Landaise
Atlante delle razze di Polli - Razze estere

Origine, diffusione e caratteristiche economiche

Razza francese originaria di Landes (Aquitania).
Sembra sia derivata da un'incrocio tra razze spagnole (con sangue di razze del Maghreb) e una razza autoctona del bacino aquitano. Estinta, è stata ricostituita nel 1975 da René Jourdain incrociando esemplari dotati di caratteristiche analoghe con un gallo nero Bresse.
Presenta un carattere indomito e amante della libertà. Se allevata all'aperto presenta un'ottima qualità della carne. Nuona ovaiola (più di 220 uova all'anno, a guscio bianco o crema).

Caratteristiche morfologiche

Varietà: nero macchiettato bianco, bianco (piuttosto raro), nero, grigio perla.
Cresta semplice con 5-6 punte nel gallo e si prolunga posteriormente staccandosi leggermente dalla nuca.
Orecchioni bianco-giallastri.
Tarsi neri con lieve trasparenza giallastra.
La coda, voluminosa e alta, forma quasi un angolo retto con il dorso.

Peso minimo:
 - Galli      kg 2,5
 - Galline  kg 2,0

Razza Landaise Razza Landaise (foto http://poules.landaises.free.fr)

Razza Landaise Razza Landaise

Razza Landaise Gallo di razza Landaise (foto http://poules.landaises.free.fr)

Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy