Jersey Gigante
Atlante delle razze di Polli - Razze estere

Origine, diffusione e caratteristiche economiche

Razza americana originaria dello Stato del New Jersey.
La varietà a mantello nera è stata creata nel 1880 per la produzione della  carne.
Tra le razze che hanno concorso alla sua formazione, ricordiamo la Java, la Brahama, la Cocincina, la Plymouth Rock e la Langhan.
Razza di grandi dimensioni, utilizzata come pollo da carne.
La pelle è bianca nella varietà nera e  biancogiallastra in quella bianca.
Le uova hanno guscio rossiccio.

Caratteristiche morfologiche

Due sono le varietà: quella nera e quella bianca (creata successivamente).
Testa larga con cresta semplice a sei denti.
Becco corto, nero nella varietà nera e giallo verde in quella bianca.
Iride marrone scuro. Orecchioni e bargigli medi e rossi.
Addome e dorso ampi.
Zampe piuttosto corte, nere a pianta gialla nella varietà nera e verde salice a pianta gialla in quella bianca.
Coda mediamente sviluppata.

Peso medio:
- Galli kg 4,5 - 5,5
- Galline kg 3,6 - 4,5

Gallo di razza Jersey Gigante nera
Gallo di razza Jersey Gigante nera (foto http://nellysgarden.blogspot.it)

Gallina di razza Jersey Gigante bianca
Gallina di razza Jersey Gigante bianca - Gallo di razza Jersey Gigante nera

Standard di razza - FIAV

I – GENERALITA’

Origine
USA, verso la fine del XIX secolo, nello stato del New Jersey, a partire da Java Nera, Croad Langshan, Brama Perniciata a Maglie Nere e Langshan Tedesca Nera. Ammessa allo standard americano dal 1922.

Uovo
Peso minimo g. 60
Colore del guscio: bruno.

Anello
Gallo : 24
Gallina : 22

II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE
Pollo eccezionalmente grande e grosso, a portamento orizzontale, largo e di media altezza. E’ principalmente un pollo da carne, che si deve ben esprimere nella taglia come nella pienezza, profondità e larghezza del corpo.

III – STANDARD
Aspetto generale e caratteristiche della razza

1- FORMA
Tronco: largo e lungo, di forma rettangolare; profondo; portato orizzontale.
Testa: abbastanza grande e larga.
Becco: di lunghezza media; forte, leggermente ricurvo.
Occhi: grandi; poco prominenti; iride bruno scuro.
Cresta: semplice, abbastanza grande, dritta e verticale; da 4 a 6 denti; lobo che segue la linea della nuca senza toccarla.
Bargigli: di media grandezza; ben arrotondati; tessitura fine; il più lisci possibile.
Faccia: liscia e di tessitura fine; rosso brillante.
Orecchioni: di grandezza media, fini e rossi.
Collo: di media lunghezza; leggermente arcuato; ben impiumato.
Spalle: larghe e arrotondate.
Dorso: abbastanza lungo e largo. Groppa larga e piena, risale verso la coda dopo una breve curva arrotondata.
Ali: di media grandezza; larghe, ben serrate al corpo e portate orizzontali.
Coda: abbastanza grande; piena, portata mediamente alta; le grandi e le piccole falciformi ricoprono completamente le larghe timoniere, senza sorpassarle nettamente in lunghezza. Nella gallina portata appena medio alta.
Petto: largo; profondo e pieno; sterno lungo.
Zampe: gambe possenti; di media lunghezza; piumaggio aderente; visibilmente staccate dal piumaggio addominale; ben divaricate. Tarsi lisci; di media lunghezza; possenti; colore secondo la varietà. Dita lunghe e ben allargate.
Ventre: largo e pieno, con molto piumino. Nella gallina molto sviluppato.

2 – PESI
GALLO : Kg. 4,5 – 5,5
GALLINA : Kg. 3,6 – 4,5

Difetti gravi:
Mancanza di forma; forma corta o triangolare; mole ridotta; dorso molto inclinato o che risale troppo verso la coda; portamento troppo alto, troppo basso o stretto; molto bianco negli orecchioni; colore della pianta del piede non giallo.

3 – PIUMAGGIO
Conformazione: abbondante e serrato al corpo.

IV – COLORAZIONI

NERA
GALLO e GALLINA
Nero intenso con riflessi verdi.
Becco di colore nero con sfumature giallastre sulla punta.
Tarsi di colore nero con pianta gialla; nero con velatura verde salice ammesso.
Difetti Gravi: nero opaco senza riflessi verdi; piume di altro colore; forti tracce farinose.

BLU ORLATA
GALLO
Colore di fondo blu di media intensità; sul petto e sulle gambe ogni piuma leggermente orlata; mantellina, copritrici delle ali e groppa nero vellutato; il gallo è di una tonalità d’insieme più scura della femmina.
GALLINA
Colore di fondo blu di media intensità, ogni piuma leggermente orlata.

Nei due sessi: colore dei tarsi e delle dita nero con pianta gialla; nero con riflessi verde salice ammessi.
Difetti Gravi: ruggine nella mantellina o nella groppa; assenza di orlatura; piume bianche, nere o picchiettate nel mantello.

BIANCA
GALLO e GALLINA
Bianco crema. Nel gallo un po’ di giallo tollerato nella mantellina e nella groppa.

Tarsi di color verde salice scuro; pianta gialla.
Difetti Gravi: forti riflessi gialli; piume di altro colore.

Versione italiana English version Versión española
Allevare in fattoria naturalmente Allevamento della capra Dalla ghianda al cotechino
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - [email protected]