Herve
Atlante delle razze di Polli - Razze estere

Origine, diffusione e caratteristiche economiche

Razza belga originaria della zona di Herve nella provincia di Liegi. Come l'Ardennese, sembra discenda dall'antica razza gallica "Gauloise" (per questo le due razze sono simili). Lo standard della razza è stato pubblicato nel 1896. Grande promotore e fondatore dell'associazione di razza è stato il sig.  Weerts. Nonostante le gravi distruzioni della prima guerra mondiale,  riuscendo fortunatamente a nascondere alcuni buoni esemplari, questa razza è riuscita in poco tempo a riguadagnare il successo di prima della guerra.
Oggi è rara.
Pochi allevamenti nella parte meridionale del Belgio a lingua francese e prevalentemente della varietà nera. Gli azzurri sono più rari ed il cuculo è molto raro. 
Nel nord, a lingua olandese, si trovano soltanto i neri ma sono molto rari. Sconosciuto in altri paesi.
Razza rustica che ama dormire all'aperto. Depone uova dal guscio biancastro.
E' stata selezionata anche la varietà nana.

Caratteristiche morfologiche

Tre varietà riconosciute di cui il nero è la più comune. Le altre due sono merlettato blu e cuculo. Queste due ultime hanno nomi molto specifici che sono applicati soltanto a questa razza. L'azzurro inoltre è chiamato "Mauheid" ed il cuculo inoltre è chiamato "Cotte de Fer".
Molte sono le caratteristiche che lo distinguono dall'Ardennese: forma più quadrata, parte posteriore meno pendente e coda più aperta, cresta, orecchioni e bargigli rosso vivace.
Occhi, becco e tarsi sono sempre scuri nelle varietà nere e blu ma nella varietà cuculo sono bianco arancione e rosato rispettivamente.

Peso medio:
 - Galli      kg 2,5
 - Galline  kg 2,0

Gallo e gallina di razza Herve
Gallo e gallina di razza Herve

Gallo e gallina di razza HerveGallo di razza Herve nana

Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy