Noir du Berry
Atlante delle razze di Polli - Razze estere

Origine, diffusione e caratteristiche economiche

Razza francese selezionata ai primi del Novecento. Lo standard è stato approvato nel 1912. Pare derivi da polli locali della regione del Berry incrociati con razze asiatiche.
Buona e abbastanza precoce ovaiola (uova dal guscio bianco, a volte leggermente rosate, e del peso medio di 60 grammi) e buona produttrice di carne a pelle bianca, fine e saporita.

Caratteristiche morfologiche

Esiste una sola varietà a mantello nero.
Testa piuttosto allungata con cresta semplice. Becco grigio scuro, leggermente curvo con punta chiara. Occhi con iride rosso. Orecchioni e barbigli di colore rosso vivo.
Collo grosso di media lunghezza, addome e dorso larghi; ali lunghe e larghe. Coda ben fornita di falciformi. Zampe robuste con tarsi di color ardesia.

Peso medio:
 - Galli       kg 3,0
 - Galline  kg 2,3

Gallo di razza Noir du Berry
Razza Noir du Berry (foto www.usage-veterinaire.com)

Gallina di razza Noir du Berry
Razza Noir du Berry (foto G. Touraine www.urgb.asso.fr)

Versione italiana English version Versión española
Capre Pecora Come avviare un allevamento di alpaca
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy