Oca Skanegas - Razza domestica da reddito
Atlante delle Oche - Oche domestiche e selvatiche allevabili

Origine, diffusione e caratteristiche economiche

L'oca Skanegas è una razza molto antica selezionata già nel 1870 nella regione di Vombsjön, nella Svezia meridionale. Nella creazione dell'oca Skanegas sono state utilizzate razze autoctone svedesi e russe; sembra che anche la Pomerania, importata in Svezia nel 1800, abbia contribuito alla realizzazione di questa meravigliosa razza.
Si tratta di un'oca di grandi dimensioni, dato che il maschio raggiunge gli 11 kg e pare non sia raro imbattersi in soggetti dal peso di 15/16 kg! La femmina pesa dai 6 agli 8 kg. La femmina depone 25-30 uova all'anno, con un peso di circa 180 grammi. Ottima è l'attitudine delle femmine alla cova, peculiarità di grande pregio, vista la scarsa disposizione alla cova, nelle razze pesanti!

Caratteristiche morfologiche

Taglia: grande.
Peso medio:

 - maschio a. da 11 a 15-16 kg
 - femmina a. 6-8 kg

Il piumaggio è grigio e bianco, dal disegno simile alla Pomerania nel maschio, mentre nella femmina il disegno si presenta più disarmonico, con macchie scure maggiormente diffuse. Il ventre presenta un unico fanone addominale e il petto è privo di chiglia. Tarsi e becco sono di colore arancione vivo.

Si ringrazia Francesco Silletta

Oche Skanegas Oche Skanegas (foto www.krissebygard.se): femmina a sinistra e maschio a destra

Selvatiche
Domestiche
Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy