Oca Fiamminga - Razza domestica da reddito
Atlante delle Oche - Oche domestiche e selvatiche allevabili

Origine, diffusione e caratteristiche economiche

Origine: Belgio.

L'oca Fiamminga è una razza antica ottenuta per migliorare le caratteristiche proprie dell'oca comune o ibrida; la sua dimensione è più sviluppata rispetto al suo antenato. Si tratta di un'oca di notevole rusticità che si è ben adattata al clima rigido del Belgio. All'inizio dello scorso secolo era allevata in numerosi branchi in totale libertà a causa della sua elevata rusticità e robustezza che la preservavano dalle malattie. La sua selezione è stata determinata per ottenere esemplari che producessero ottima carne e un pregiato piumino. In precedenza era stata favorita la varietà bianca (più leggera rispetto a quella pezzata), proprio per il suo piumino candido, maggiormente richiesto sul mercato, rispetto a quello bruno. Sfortunatamente i belgi non hanno mai fatto mostra di una coerente e accurata selezione in questo settore, e l'oca fiamminga dalla livrea bianca continuava ad avere diverse piume grigie, testimonianza atavica di geni  che risalgono ad alcuni esemplari di colore bruno, utilizzati un tempo, per dar vita a questa razza. Pertanto, col proseguire della sempre più trascurata selezione di soggetti dal piumaggio totalmente bianco, si venne sempre più a formare la varietà pezzata. Oggi l'oca fiamminga è in serio pericolo di estinzione e, seppure ufficiosamente, pare che la varietà dal piumaggio bianco sia già oramai scomparsa o almeno decisamente molto rara. Un gran peccato dato che quest'ultima possedeva la peculiarità di una deposizione decisamente maggiore, rispetto a quella pezzata; infatti si parla di 60/100 uova annue! Mentre la pezzata ne depone intorno alla sessantina. L'oca fiamminga ebbe a soffrire di una sempre maggiore trascuratezza, in quanto ad una meticolosa selezione; col tempo divenne sempre più rara e alle mostre avicole del territorio, si vedevano pochi esemplari di scarso rilievo. Solo nel 2006, con la creazione di un club specializzato, si decide di occuparsi seriamente della riselezione di questa razza e fortunatamente l'oca fiamminga sta aumentando di numero e di qualità. Sembra che l'utilizzo della fecondazione artificiale stia dando buoni frutti. Aspetto che dimostra chiaramente il potenziale di questa razza. In questi ultimi tempi, l'oca fiamminga è molto richiesta dai Paesi arabi, dove viene nutrita di fichi, il che dà alla carne un sapore particolare, a quanto pare.

Caratteristiche morfologiche

Taglia: piccola.
Peso medio:
 - maschio 5-6kg
 - femmina 4-4,5 kg

Un tempo, prima della riselezione, l'oca fiamminga era considerata una razza di media taglia e sembra che a tutt' oggi, vi siano aspetti che la classificherebbero ancora come tale; sono diverse le descrizioni di allevatori che ritengono questa razza addirittura di taglia gigante. Tuttavia lo standard ufficiale riporta pesi che classificano queste oche tra quelle di peso leggero. Il corpo è a forma di mandorla con il ventre più sviluppato rispetto al petto. La testa è abbastanza forte con occhi marroni scuri e il collo è robusto e corto; la gola è priva di giogaia. Il becco è breve, forte, alto alla base, di colore giallo-arancio con l'estremità giallo pallido. Il ventre ha un accenno di un unico sacco ventrale e i tarsi sono brevi e robusti di colore rosa o giallo pallido. Per quanto concerne il colore del piumaggio, vengono fornite due varietà: quella bianca (seppure probabilmente scomparsa ) e quella pezzata che presenta la testa di colore bruno fino ad un terzo del collo e segno distintivo di razza, vi è una linea bianca che delimita la base del becco dalla testa. Il dorso è ancora di colore bruno a forma di cuore, le primarie sono bianche e le piume delle cosce sono brune così come alcune penne della coda che si alternano ad altre di colore bianco. Il resto del collo, il petto e il ventre sono candidi.
Deposizione di circa 60 uova all' anno del peso di 120 g.

Oche fiamminghe Oche fiamminghe (foto http://lesracesestaires.forumactif.com)

Oche fiamminghe (foto http://lesracesestaires.forumactif.com)

Selvatiche
Domestiche
Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy