Cicalina del legno nero - Hyalesthes obsoletus Signoret, 1865
Atlante di Entomologia Agraria - Insetti utili e dannosi

Classificazione e piante ospiti

Classe: Insetti
Ordine: Rincoti
Sottordine: Omotteri
Famiglia: Cixiidae
Genere: Hyalesthes
Specie: H. obsoletus Signoret, 1865

Piante ospiti: è una specie polifaga, che ha per principali piante ospiti il convolvolo, l’erba morella e l’ortica, ma non la vite.

L'omottero cixiide Hyalesthes obsoletus Signoret è ritenuto il principale vettore dell'agente causale del legno nero della vite.

Identificazione e danno

Si rimanda alla scheda che tratta le fitoplasmosi per avere più puntuali osservazioni sui danni dovuti alla presenza, nella vite, del fitoplasma del legno nero.

Ciclo biologico e acquisizione del fitoplasma

L'insetto svolge il proprio ciclo biologico a livello del terreno: le uova sono deposte nel terreno e le forme giovanili vivono su piante erbacee, a livello delle quali avviene l'acquisizione del fitoplasma; l’adulto, alato, può tuttavia pungere accidentalmente la vite per tentare di alimentarsi e quindi trasmettere il fitoplasma, se ne è infetto (AA.VV., 2004).

Cicalina del legno neroAdulto di Cicalina del legno nero - Hyalestes obsoletus Signoret (fonte: de.academic.ru)

Cicalina del legno nero Cicalina del legno nero - Hyalesthes obsoletus (foto http://naturalhistory.museumwales.ac.uk)

Lotta

Il contenimento dell'insetto risulta difficile, in quanto è polifago e le piante ospiti sono comunemente presenti nei vigneti o attorno ad essi. Gli interventi contro il vettore si distinguono in un controllo diretto, con insetticidi a sistemia basipeta (neonicotinoidi) contro le forme giovanili dell'insetto su piante erbacee (interventi in vigneto contro le forme adulte non sono efficaci); in un controllo indiretto, che prevede l'eliminazione degli ospiti erbacei con sfalci frequenti, lavorazioni del terreno, inerbimenti selettivi o diserbo (autunnale o primaverile).


Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy