Cicalina gialla - Zygina rhamni Ferrari
Atlante di Entomologia Agraria - Insetti utili e dannosi

Classificazione e piante ospiti

Classe: Insetti
Ordine: Rincoti
Sottordine: Omotteri
Famiglia: Cicadellidi
Genere: Zygina
Specie: Z. rhamni Ferrari

Piante ospiti: Vite, Rovo, Latifoglie forestali e di interesse paesaggistico (Frassino, Querce, Aceri, Carpini ed altre).

Identificazione e danno

L'insetto adulto è di piccole dimensioni (circa 3 mm), di colore giallastro con bande longitudinali, di color giallo-arancio più o meno intenso, sul torace e sulle ali anteriori.
Le neanidi e le ninfe sono di colore bianco-giallastro, con lunghe antenne filiformi.
Il danno è determinato dalle punture trofiche che effettuano soprattutto le forme giovanili; le punture svuotano le cellule e determinano la comparsa, sulla pagina fogliare superiore, di macchie biancastre sparse sul lembo stesso.
Le foglie attaccate manifestano delle alterazioni cromatiche, necrosi, filloptosi anticipata e danno evidente sulla produzione.

Ciclo biologico

L'insetto sverna come adulto in zone di rifugio naturali (siepi) o in alcune delle piante ospiti citate; in primavera (da metà a fine maggio), le femmine si portano sui germogli di Vite ed ovidepongono delle uova biancastre dentro le nervature fogliari.
In giugno si ha quindi la prima generazione; la seconda generazione avviene in luglio e la terza in settembre. L'insetto compie tre generazioni all'anno.

Cicalina gialla - Zygina rhamni Cicalina gialla - Zygina rhamni Ferrari (foto www.efa-dip.org)

Lotta

La lotta contro la Cicalina gialla si effettua con interventi chimici mirati e guidati; si esegue il campiona­mento fogliare e la soglia di intervento è di circa 2 neanidi o altre forme mobili per foglia.
In ogni caso i trattamenti spesso coincidono, specialmente quelli estivi contro la seconda generazione, con altri effettuati contro le specie fitofaghe estive come le altre Cicaline e le Tignole. Tra i nemici naturali possiamo annoverare alcuni Imenotteri parassitoidi ed alcuni Rincoti Antocoridi predatori.

Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy