Afidi del nocciolo
Corylobium avellanae
(Schr.)
Myzocallis coryli
(Go.)
Tuberculatus querceus Kalt.

Atlante di Entomologia Agraria - Insetti utili e dannosi

Classificazione e piante ospiti

Classe: Insetti
Ordine: Rincoti
Sottordine: Omotteri
Famiglia: Afididi
Genere: Corylobium - Myzocallis
Specie: C. avellanae (Schr.) - M. coryli (Go.)

Riferimento bibliografico:
Fitopatologia, entomologia agraria e biologia applicata” – M.Ferrari, E.Marcon, A.Menta; Edagricole scolastico - RCS Libri spa

Piante ospiti: Nocciolo.

Identificazione e danno

Questi Afidi generalmente non provocano danni significativi ai noccioleti.
Gli adulti di Corylobium avellanae (circa 2-4 mm di lunghezza) sono di colore verdognolo e dotati di due lunghi sifoni; essi infestano in modo particolare i germogli sottraendo linfa e ostacolando lo sviluppo.
Gli adulti di Myzocallis coryli, di minori dimensioni, vivono nelle pagine inferiori delle foglie.
I danni, oltre alla sottrazione di linfa per le punture di nutrizione, consistono nell'abbondante produzione di melata che provoca asfissia, ustioni e favorisce l'instaurazione delle fumaggini.

Corylobium avellanae Corylobium avellanae (Schr.) (foto www.inra.fr)

Myzocallis coryli Myzocallis coryli (Go.) (foto www.inra.fr)

Lotta

Molti nemici naturali (Rincoti Antocoridi, Neurotteri Cri­sopidi, Coleotteri Coccinellidi ed altri) riescono a con­trollare le popolazioni dei fitofagi, pertanto, di norma, non si eseguono interventi.

Fitopatologia, entomologia agraria e biologia applicata


Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy