Cassida del carciofo - Cassida deflorata Suffr.
Atlante di Entomologia Agraria - Insetti utili e dannosi

Classificazione e piante ospiti

Classe: Insetti
Ordine: Coleotteri
Sottordine: Polifagi
Famiglia: Crisomelidi
Genere: Cassida
Specie: C. deflorata Suffr.

Piante ospiti: Carciofo.

Identificazione e danno

Si tratta di un fitofago diffuso in Italia centro-meridionale e nelle isole. I suoi adulti, lunghi 8-9 mm, sono di colore verde chiaro, mentre gli stadi larvali sono caratteristici per il colore giallastro, maculato di bruno nella parte dorsale, ma soprattutto per i tipici processi spinosi che ornano tutto il loro corpo. Gli adulti danneggiano bucherellando la vegetazione. Le larve, accentuano il danno nutrendosi del mesofillo fogliare provocandovi una tipica scheletrizzazione, esse infatti rispettano un'epidermide e le nervature fogliari.
Le larve maturano in primavera e in estate si hanno i nuovi adulti che dopo un periodo di latenza estivo possono riprendere una certa attività trofica in autunno.

Ciclo biologico

Questo fitofago sverna da adulto in vari ricoveri contigui ai coltivi, in primavera essi si portano sui campi di Carciofo. Le larve, nascono dalle ovideposizioni primaverili degli adulti svernanti. Le larve maturano a fine primavera (maggio) ed originano, in estate, i nuovi adulti che poi sverneranno. Questa Cassida compie pertanto una generazione all'anno.

Cassida del carciofo - Cassida deflorata Suffr. Cassida del carciofo - Cassida deflorata Suffr. (foto www.infojardin.com)

Larve di Cassida del carciofo - Cassida deflorata Suffr.

Lotta

Il controllo di questa Cassida viene effettuato al manifestarsi delle prime infestazioni da parte degli adulti svernanti o da parte delle larve durante il periodo primaverile.

Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy