Molosso di Cestoni - Tadarida teniotis
Atlante della Fauna selvatica italiana - Mammiferi

Classificazione sistematica e distribuzione

Classe: Mammiferi
Ordine:  Chirotteri
Famiglia:  Molossidi
Genere: Tadarida 
Specie: teniotis

La specie è diffusa dalla Sottoregione Mediterranea (ivi comprese Madeira, le Canarie e le isole del Mediterraneo; non segnalata per le Isole Maltesi dove tuttavia è verosimilmente presente) alla Cina meridionale, a Taiwan e al Giappone (Isole Ryu Kyu comprese), attraverso l’Asia sud-occidentale e le contrade himalayane; incerta la sua presenza nella Tailandia nord-orientale.
In Italia la specie è presente praticamente in tutto il territorio.

Molosso di Cestoni Molosso di Cestoni - Tadarida teniotis (foto www.treknature.com)

Molosso di Cestoni Molosso di Cestoni (foto Paolo Taranto www.fotografianaturalistica.org)

Caratteri distintivi

Lunghezza testa-corpo: 80-98 mm
Lunghezza coda: 44-60 mm
Apertura alare: 41-44 cm
Peso: 25-50 grammi

Pelo breve, folto e morbido. Il colore del mantello è superiormente da grigio scuro a grigio-bruno, inferiormente grigio chiaro, con poco contrasto tra le due parti del corpo. Muso, orecchi e patagio bruni scuri, quasi neri.
Muso forte e allungato con narici anteriori e labbro superiore von grinze verticali; occhi grandi, orecchi volti anteriormente, lunghi, molto larghi, oviformi, con almeno 10 pieghe, non sempre ben evidenti. Traghi relativamente piccoli, vagamente squadrati e arrotondati all'apice.
Ali lunghe e strette. Zampe brevi, massicce con unghie robuste e sperone privo di epiblema.
coda lunga, robusta, sporgente circa la metà del breve uropagio.
Dimorfismo sessuale non evidente.

Biologia

Abitudini crepuscolari-notturne. Sedentario. Sverna solitario o in piccoli gruppi in fessure di rocce, edifici, grotte.
Alimentazione: insetti.
Le femmine raggiungono la maturità sessuale a fine anno. Accoppiamento fine inverno-inizio primavera. Gestazione 80 giorni. Parto in maggio-giugno, con un piccolo inetto accudito dalla madre per 6-7 settimane.
Versi: schiocchi, ultrasuoni.
Volo in aree aperte, alto, rapido, perlopiù rettilineo, in parte planato, rigido e con battiti poco profondi.

Acquista online Fauna delle Alpi - Mammiferi
Sergio Abram - Nitida Immagine Editrice - 2004

87 specie di mammiferi selvatici presenti nelle Alpi italiane, illustrate e dettagliatamente descritte in altrettante schede. 230 fotografie a colori per riconoscere le specie trattate. Parte generale sui mammiferi. Tabella con la classificazione sistematica di tutti i mammiferi descritti nelle schede...
Acquista online >>>

Mammiferi
Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy