Luscengola - Chalcides chalcides Linnaeus 1758
Atlante della Fauna selvatica italiana - Rettili

Classificazione sistematica e distribuzione

Classe: Rettili
Ordine:  Squamati
Sottordini: Sauri
Famiglia:  Scincidi
Genere: Chalcides
Specie: C. chalcides

La luscengola (Chalcides chalcides) è un sauro dal corpo molto allungato. Gli arti sono molto piccoli e poco utilizzati. Per muoversi, infatti, la luscengola striscia come un serpente. È diffusa in tutta la zona litoranea occidentale del Mar Mediterraneo. Predilige gli ambienti tipici della macchia mediterranea, con piccoli cespugli dove nascondersi. Quando viene catturata, mette in atto la strategia dell’autotomia come fanno le lucertole: contrae i muscoli fino a provocare il distacco della coda per sfuggire al predatore.

Caratteri distintivi

Raggiunge i 40 cm di lunghezza. La livrea si presenta verde-bruna o grigia, talvolta con striature più scure lungo i fianchi e sul dorso.

Biologia

Si nutre di insetti, larve, bruchi e molluschi. Può essere preda di rapaci diurni, mammiferi carnivori ed altri rettili. È una specie vivipara, cioè partorisce piccoli già formati. Trascorre i periodi freddi nella tana scavata nel terreno ed esce in primavera, quando la temperatura diventa mite.

Luscengola Luscengola (foto www.reptarium.cz)

Luscengola Luscengola (foto www.euroherp.com)

Rettili
Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy