Colubro dei Balcani - Hierophis gemonensis Lurenti 1768
Atlante della Fauna selvatica italiana - Rettili

Classificazione sistematica e distribuzione

Classe: Rettili
Ordine:  Squamati
Sottordini: Serpenti
Famiglia:  Colubridi
Genere: Hierophis
Specie: H. gemonensis

Il colubro dei Balcani, o Hierophis gemonensis, è un serpente diffuso nella Penisola Balcanica. Si era osservato in passato al confine orientale dell’Italia, nelle zone limitrofe alla città di Trieste. Il suo nome è legato alla città di Gemona del Friuli, in provincia di Udine.
Vive in zone rurali aride e soleggiate, muretti a secco, boschi e radure.

Caratteri distintivi

Il colubro dei Balcani di norma arriva a 130 cm di lunghezza e talvolta li supera.
Il colore di base del dorso è il marrone, talora con picchiettature di colore grigio scuro. Il ventre è chiaro. Quando è in pericolo preferisce fuggire, ma, se catturato, si difende mordendo. Non è velenoso.

Biologia

Molto agile e veloce, si ciba di piccoli rettili, ma anche di uova, nidiacei e piccoli mammiferi.

Colubro dei Balcani Colubro dei Balcani - Hierophis gemonensis (foto Pierre-Yves Vaucher)

Colubro dei Balcani Colubro dei Balcani - Hierophis gemonensis (foto www.herpetofauna.at)

a cura di Ivana Stella

Rettili
Versione italiana English version Versión española
Allevare in fattoria naturalmente Allevamento della capra Dalla ghianda al cotechino

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy