Luscengola Striata - Chalcides striatus Cuvier 1829
Atlante della Fauna selvatica italiana - Rettili

Classificazione sistematica e distribuzione

Classe: Rettili
Ordine:  Squamati
Sottordini: Sauri
Famiglia:  Scincidi
Genere: Chalcides
Specie: C. striatus

La luscengola striata (Chalcides striatus) è un sauro dal corpo molto allungato, molto simile alla luscengola. Gli arti sono molto piccoli e poco utilizzati, si muove strisciando come un serpente. È diffusa nelle coste liguri, nella Francia meridionale e nelle coste della Penisola Iberica. Predilige gli ambienti prativi con erba fitta, dove può nascondersi e procurarsi il cibo. Quando viene catturata, mette in atto la strategia dell’autotomia come fanno le lucertole: contrae i muscoli fino a provocare il distacco della coda per sfuggire al predatore.

Caratteri distintivi

Può raggiungere anche i 50 cm di lunghezza. La livrea si presenta marrone-rossiccia o bruna, caratterizzata da striature sul dorso e lungo i fianchi.

Biologia

Si nutre di insetti, larve, bruchi e molluschi. Può essere preda di rapaci diurni, mammiferi carnivori ed altri rettili. È una specie vivipara, cioè partorisce piccoli già formati. Trascorre i periodi freddi nella tana scavata nel terreno ed esce in primavera, quando la temperatura diventa mite.

Luscengola Striata Luscengola Striata (foto Celestino http://olhares.uol.com.br)

Luscengola Striata Luscengola Striata (foto Celestinocosta)

Rettili
Versione italiana English version Versión española
Allevare in fattoria naturalmente Allevamento della capra Dalla ghianda al cotechino

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy