Geco Comune - Tarentola mauritanica Linnaeus 1758
Atlante della Fauna selvatica italiana - Rettili

Classificazione sistematica e distribuzione

Classe: Rettili
Ordine:  Squamati
Sottordini: Sauri
Famiglia:  Gekkonidi
Genere: Tarentola
Specie: T. mauritanica

È una specie tipica della macchia mediterranea. Predilige le zone aride, i muretti a secco e le pietraie delle località costiere.
È considerato di buon auspicio avere un geco che vive nei pressi della propria abitazione.

Caratteri distintivi

Il geco comune (Tarentola mauritanica) è un sauro dal corpo allungato, molto simile ad una lucertola, ma con il corpo “ruvido”. Questo effetto è dato dalla presenza di tubercoli conici sul dorso e sulla parte superiore della coda. Il colore è variabile dal grigio al bruno, a volte con marcature più scure.
Quando viene catturato, mette in atto la strategia dell’autotomia, come fanno le lucertole: contrae i muscoli fino a provocare il distacco della coda per sfuggire al predatore. La coda rigenerata non presenta i tubercoli tipici di questa specie.
Le zampe presentano 5 dita caratterizzate dalla struttura lamellare: una struttura a cuscinetto provvista di lamelle, che permette l’effetto ventosa sulle superfici lisce. Solo il terzo e il quarto dito presentano artigli, utili per potersi arrampicare.
Raggiunge i 16 cm di lunghezza dalla punta del muso alla punta della coda.

Biologia

Si nutre di prevalentemente di insetti e larve, che riesce a catturare grazie alla lingua appiccicosa.
Viene predato da serpenti, piccoli mammiferi ed uccelli rapaci.
Le uova, di solito in numero di due, vengono deposte tra i sassi o negli anfratti dei muretti a secco.

Geco Comune Geco Comune (foto Daniel Jablonski)

Geco Comune Geco Comune (foto Francesco Trimigliozzi www-3.unipv.it)

Rettili
Versione italiana English version Versión española
Allevare in fattoria naturalmente Allevamento della capra Dalla ghianda al cotechino

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy