Tamarindo - Tamarindus indica L.
Atlante delle coltivazioni arboree - Alberi da frutto

Generalità

Il Tamarindo (Tamarindus indica L.) appartiene alla Famiglia delle Papilionaceae. Questo gruppo botanico comprende specie tipiche delle zone tropicali, con fusti poco sviluppati, mentre i rami raggiungono anche i 25 metri di altezza. Le foglie sono alterne, paripennate, brevemente picciolate, lucide nella pagina superiore e pallide in quella inferiore. Le foglioline sono piccole, opposte, ravvicinate, oblunghe, ottuse e glabre. I fiori sono grandi, giallo-verdastri, irregolari, riuniti in infiorescenze a racemo. Il frutto è un legume di colore nocciola, indeiscente, quasi cilindrico, lungo 10-15 cm, largo 2 cm.
Il Tamarindus indica è una pianta originaria dell'India; alto fino a 30 metri, con diametro alla base che raggiunge gli 80 cm; presenta una chioma folta con numerose branche. Le foglioline, lunghe circa 2 cm, sono opposte, in numero di 10-12 paia, di colore verde-chiaro. I fiori, gradevolmente odorosi, sono di colore giallo paglierino variegato. I legumi hanno forma ricurva e sono indeiscenti.

Tamarindo Fiore e frutti di Tamarindo (foto Barbadine)

Tamarindo Foglie di Tamarindo (foto www.agraria.org - Collezione storica Istituto Tecnico Agrario Firenze)

Produzioni

Viene impiegata la polpa del frutto; opportunamente purificata mediante dissoluzione in acqua bollente, viene quindi setacciata e il liquido ottenuto si concentra a bagnomaria o posta ad essiccare al sole; contiene saccarosio, acido tartarico,  acido citrico, acido malico, tartrato di potassio, sostanze gommose e resinose, amido, ecc.
La polpa di tamarindo può essere utilizzata per uso medico e per la preparazione di bevande e sciroppi (o come frutta essiccata). I frutti hanno proprietà purgative, rinfrescanti e si usano nelle febbri gastriche infiammatorie, nell'itterizia, nella dissenteria, mentre le foglie sono utilizzate in Asia per contrastare le febbri malariche.

Avversità

 

Frutti maggiori
Agrumi
Frutti minori
Piccoli frutti
Frutti tropicali
Versione italiana English version Versión española
Il mio frutteto biologico Orto e giardino biologico Coltivare l'olivo

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy