Anona - Annona cherimola Mill.
Atlante delle coltivazioni arboree - Alberi da frutto

Generalità

L'Anona (Annona cherimola Mill.) e' una pianta originaria del Sud America (altopiani andini di Peru' ed Equador).
Oggi e' diffusa in molti Stati (Stati Uniti - California e Florida, America centrale e meridionale, Africa del sud, Australia e Mediterraneo - Israele, Grecia, Spagna e Italia).
Appartiene alla Famiglia delle Annonaceae e al genere Annona, che comprende circa 60 specie.
E' una piccola pianta con portamento eretto, chioma aperta e sviluppo lento.
Nei climi caldi e' sempreverde, mentre nelle zone subtropicali e temperate perde tutte o parte delle foglie.
I fiori bianco-verdastri sono solitari o riuniti in gruppi di 2-3; sono ermafroditi ma gli organi sessuali maturano in tempi diversi (dicogami).
La struttura del fiore rende difficile sia la fecondazione anemofila che entomofila; per questo motivo in alcuni Paesi si ricorre all'impollinazione artificiale. Nei climi temperati la fioritura si ha tra la fine di giugno e i primi di luglio e dopo 5-8 mesi si ha la maturazione dei frutti. Questi sono un'infruttescenza (sincarpio) costituita da 60-70 frutti ognuno dei quali contiene un seme bruno avvolto da una polpa bianca aromatica, butirrosa, con sapore simile all'ananas e alla banana.

Frutto di AnonaFrutto di Anona (foto Ken Love www.botany.hawaii.edu)

Frutto di Anona Anona (foto www.bh-froe.com)

Varietà

Alcune varieta' coltivate in Spagna: Fino da Jete, Campa e Campa mejorada.

Produzioni

A maturazione un buon frutto pesa dai 200 ai 400 grammi, ma in alcuni casi puo' raggiungere il chilogrammo.
La produzione all'ettaro puo' raggiungere i 150 quintali. La raccolta deve essere fatta prima della maturazione fisiologica, quando l'epicarpo schiarisce. Dopo la raccolta i frutti maturano velocemente (3-4 giorni) e messi in ambienti refrigerati arrestano irreversibilmente il processo di maturazione.
Oltre che per il consumo fresco, i frutti possono essere impiegati per la produzione di gelati o di un buon distillato.

Avversità

 

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - [email protected]