Maltese
Atlante delle razze di Cani

Origine, classificazione e cenni storici

Origine: Italia.
Classificazione F.C.I.: Gruppo 9 - cani da compagnia.

Il cane Maltese non è originario dell’isola di Malta, come il suo nome può far pensare, ma dei paesi del centro del Mediterraneo; alcuni pensano derivi dalla provincia di Melita che si trova in Sicilia. In origine erano sicuramente utilizzati dall’uomo per cacciare via i piccoli roditori dai magazzini e dalle navi mercantili. Furono proprio i commerci nel Mediterraneo che avvantaggiarono la loro diffusione. Alcuni studiosi ritengono che sia il progenitore del gruppo di cani chiamato Bichons. E’ stato il cane del governatore romano dell’isola di Malta, Publio, documentato nel I secolo d.C. Ci sono dei documenti che lo descrivono in Grecia nel 5° sec. a.C.
Si dice che ebbe grande popolarità anche nella Roma imperiale. E’ stato anche la razza prediletta di moltissimi personaggi storici tra cui perfino Giuseppe Verdi e tanti altri.

Aspetto generale

Cane di piccola taglia, molto elegante con il suo meraviglioso pelo lunghissimo. Adatto a tenere compagnia alla famiglia che lo accudisce.

Carattere

Canino molto intelligente e vivace. Si affeziona in modo sorprendente al padrone e cerca sempre di essergli vicino. La sua lealtà e ubbidienza, verso la persona che lui ha scelto come padrone, sono indiscutibili. Ha sempre un comportamento molto docile e attento. Possiede anche, tra le altre cose, una magnifica capacità di apprendimento. Le caratteristiche del suo carattere sono le particolarità che distinguono tutti i cani selezionati per la compagnia da tutte le altre razze.

Cane Maltese Cane Maltese (foto www.agraria.org)

Cane Maltese Cane Maltese (foto www.agraria.org)

Cane Maltese Cane Maltese (foto www.dooziedog.com)

Standard

Altezza:
 - maschi da 21 cm a 25 cm
 - femmine da 20 cm a 23 cm
Peso: dai 3 kg ai 4 kg

Tronco: la sua lunghezza supera del 38% l’altezza al garrese. Il garrese è leggermente elevato e la groppa è molto lunga e larga.
Testa e muso: lunghezza pari ai 6/11 dell’altezza al garrese ed è abbastanza larga. Il cranio è di lunghezza leggermente superiore al muso e le pareti laterali sono convesse. Le facce laterali del muso sono parallele. La canna nasale è rettilinea.
Tartufo: voluminoso e sulla stessa linea della canna nasale.
Denti: con chiusura a forbice. Devono essere completi nel numero e nello sviluppo.
Collo: con profilo superiore arcuato. La lunghezza è all’incirca la metà dell’altezza al garrese.
Pelle: ben aderente in tutto il corpo e pigmentata da chiazze scure.
Arti: ben in appiombo e ben solidi. Di forte ossatura visti nell’insieme.
Spalla: lunga 1/3 dell’altezza al garrese e con un’inclinazione di 60-65 gradi sul piano orizzontale.
Muscolatura: soda e i buono sviluppo.
Linea superiore: rettilinea fino alla coda.
Coda: inserita sulla linea della groppa, grossa alla radice. Lunga circa il 60% dell’altezza al garrese. Forma un’unica grande curva. E’ tollerata portata ricurva su un lato del tronco.
Proporzioni: lunghezza tronco circa il 38% dell’altezza del cane; lunghezza totale della testa pari ai 6/11 dell’altezza al garrese.
Pelo: con tessitura setacea, con eccellente densità e lucentezza. E’ lunghissimo in tutto il corpo. E’ uno degli aspetti che rende unica questa razza.
Colori ammessi: bianco uniforme. Tollerate alcune sfumature, ma non desiderate.
Difetti più ricorrenti: misure fuori standard, canna nasale montonina, prognatismo, divergenza degli assi cranio-facciali, convergenza degli assi cranio-facciali, enognatismo, occhio gazzuolo, anurismo, pelo ricciuto, pelo con macchie evidenti, colore diverso dal bianco, monorchidismo e criptorchidismo.

a cura di Vinattieri Federico - www.difossombrone.it

Razze italiane
Razze estere da A a B
Versione italiana English version Versión española
Il coniglio nano Il manuale del Gatto Enciclopedia internazionale dei Cani
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - [email protected]