Airedale Terrier
Atlante delle razze di Cani

Origine, classificazione e cenni storici

Origine: Gran Bretagna.
Classificazione F.C.I.: Gruppo 3 - terriers.

Il luogo di origine dell'Airedale Terrier è la valle dell’Aire, da cui prende il nome, situata nella regione del West Riding nello Yorkshire. E’ la razza considerata da molti “il re dei Terrier”, per le sue dimensioni. Le notizie su questa razza e le documentazioni che abbiamo oggi, non ci consentono di stabilire l’epoca di origine di questa razza, perché arrivano solo fino a metà dell’Ottocento. Probabilmente in passato, questo terrier veniva tenuto ed allevato principalmente per cacciare i ratti, che in quel periodo erano inevitabili nelle città. In quei tempi si organizzavano anche molte competizioni giudicate per “la caccia al Topo e alle Lontre” alle quali partecipavano soprattutto questi tipi di cani. Nei decenni successivi si capì il significato di bellezza estetica dell’animali, e in breve tempo si svilupparono degli allevamenti di questa razza a scopo di selezione per le manifestazioni canine. Da principio fu inserito nelle razze da utilità, ma successivamente la classificazione venne modificata e lo si inserì nel gruppo dei terrier.

Aspetto generale

Cane di media taglia, mesomorfo dolicocefalo. Cane a pelo duro, con una solidissima struttura. Molto ben proporzionato nell’insieme. La sua espressione è acuta e decisa. Cane affascinante per le suo aspetto fenotipico ed anche per le sue particolari attitudini. Razza dalla testa allungata e molto simpatica.

Carattere

Questo terrier è molto gioviale e sereno. Considerato da molti allevatori anche un ottimo cane da guardia, che sa difendere bene la sua proprietà. Cane che possiede una buona “potenza propulsiva”, fornita dalla spinta degli arti posteriori. Terrier dai movimenti rapidi e prontezza negli scatti. Molto deciso e attento a tutto ciò che lo circonda. E’ un cane leale e decisamente affettuoso con le persone che conosce. Ama molto stare insieme alla famiglia che lo accudisce. Ama essere portato in luoghi nuovi da esplorare e adora fare delle passeggiate con il padrone. Razza che richiede una speciale toelettature detta “stripping”.

Airedale Terrier Airedale Terrier (foto www.samarcanda.net)

Airedale Terrier Airedale Terrier (foto www.samarcanda.net)

Standard

Altezza:
 - maschi dai 23 ai 24 pollici, che corrispondono a circa 58,4-60,9 cm
 - femmine dai 22 ai 23 pollici, cioè circa dai 55,8 ai 58,4 cm
Peso: deve essere valutato in rapporto all’altezza ed al tipo.

Tronco: con dorso corto, dritto e senza afflosciamenti. I lombi devono essere muscolosi. Il torace deve apparire abbastanza profondo ma non largo.
Testa e muso: con cranio lungo e piatto. Non deve essere troppo lungo. Il cranio non deve assolutamente presentare grinze, e deve avere lo stop appena percettibile. Le guance sono asciutte. Gli assi cranio-facciali sono paralleli. Il muso deve essere pieno.
Tartufo: largo e di colore nero.
Denti: regolarmente allineati e completi nel numero e nello sviluppo. La chiusura deve essere a forbice.
Orecchie: devono essere a forma di “V” e portate lateralmente. Si devono presentare piccole in proporzione alla taglia del cane.
Arti: sia i posteriori che gli anteriori devono essere in appiombo. Lunghi e muscolosi. Nei posteriori le cosce sono muscolose e potenti. Eccellente ossatura. Del tutto privi di debolezza.
Spalla: lunghe, forti e ben adagiate all’indietro. Inclinate obliquamente verso la schiena.
Muscolatura: di eccellente sviluppo in tutte le parti del corpo. Molto evidente.
Linea superiore: diritta e solida.
Coda: con attaccatura alta. Non adagiata sulla schiena. Di giusta lunghezza.
Pelo: duro, molto fitto e ruvido. Deve coprire tutte le parti del corpo.
Colori ammessi: testa ed orecchie di colore tan (focato). Gli arti tan. Corpo nero o grigio scuro.
Difetti più ricorrenti: cane leggero, movimento scorretto, linea superiore ceduta, posteriore scorretto, mancanza di premolari, mascella deviata, monorchidismo, criptorchidismo, appiombi scorretti, assi cranio-facciali divergenti o convergenti, orecchio pendulo, mantello arricciato, vaccinismo.

a cura di Vinattieri Federico - www.difossombrone.it

Razze italiane
Razze estere da A a B
Versione italiana English version Versión española
Pesci d'acquario Cani e bambini Enciclopedia dei Gatti

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy