Svedese (Anas platyrhynchos)
Atlante delle Anatre - Anatre domestiche

Origine, diffusione e caratteristiche economiche

Razza di taglia pesante originaria della Svezia. Deriva da anatre della Pomerania.

Caratteristiche morfologiche

Esistono alcune varietà: nera petto bianco, blu petto bianco, chocolate petto bianco, splash.
Molto più rara è la razza Svedese gialla con piumaggio fulvo.

Peso medio:
- Maschio Kg. 3,0 – 3,6
- Femmina Kg. 2,5 – 3,2

Anatra Svedese Anatra Svedese

Anatra Svedese Anatra Svedese nera (foto www.cacklehatchery.com)

Anatra Svedese Anatre Svedesi Blu petto bianco (foto http://willowspringsmarketgarden.com)

Standard di razza - FIAV

I – GENERALITA’

Origine Svezia, da anatre della Pomerania.
Uovo Peso minimo g.70
Colore del guscio: bianco verdastro.
Anello Maschio e femmina: 16

II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE

Anatra di tipo campagnolo, vivace e allerta, di forma ben proporzionata.

III – STANDARD
Aspetto generale e caratteristiche della razza

1- FORMA
Tronco: proporzionato alla larghezza del dorso, arrotondato, pieno e profondo, leggermente in posizione verticale.
Testa: proporzionata, ovale e ben arrotondata nella parte superiore; fronte piatta, ben tagliata sotto la gola.
Becco: lungo, largo e dritto; ben saldo alla base, curva leggermente concava alla fronte.
Occhi: pieni e vivaci.
Collo: di media lunghezza, non troppo spesso, dolcemente arcuato.
Dorso: piatto, lungo, largo.
Ali: ben chiuse e serrate al corpo, mantenute alte in linea col corpo; non si devono incrociare sul dorso.
Coda: abbastanza corta, compatta, portata leggermente al di sopra della linea del dorso.
Petto: pieno, arrotondato, profondo e ben carnoso; portato leggermente prominente. Sena chiglia.
Zampe: carnose, e sufficientemente lunghe da visualizzare l’attaccatura con i tarsi, posizionate abbastanza indietro, più o meno alla fine delle copritrici delle ali. Tarsi moderatamente corti e forti.
Ventre: ben sviluppato, arrotondato, largo e profondo; senza fanone.

2 – PESI
- Maschio Kg. 3,0 – 3,6
- Femmina Kg. 2,5 – 3,2
Difetti gravi: Forma troppo grossolana, troppo orizzontale o troppo inclinata; ventre troppo sviluppato da toccare il suolo.

3 – PIUMAGGIO
Conformazione: Conformazione: liscio e ben serrato al corpo

IV – COLORAZIONI:

BLU CON BAVETTA

Maschio e Femmina Testa del maschio blu scuro con riflessi verdi. Nella femmina dello stesso colore del corpo. Ali dello stesso colore del corpo eccetto le due remiganti primarie esterne che devono essere bianche. Specchio dell’ala visibile il meno possibile. Resto del piumaggio blu uniforme di media intensità, sul davanti del collo e del gozzo è presente una bavetta bianca di taglia armoniosa, con contorno, se possibile, ben delimitato.
Becco nel maschio grigio-blu -giallastro; nella femmina grigio verdastro. Unghiata nera in entrambi i sessi. Occhi bruno scuro con pupilla nera. Tarsi blu scuro con tracce arancio ammesse.

NERA CON BAVETTA

Maschio e Femmina Come la blu con bavetta ma il blu è sostituito dal nero intenso a riflessi verdi.
Becco nel maschio grigio-blu; nella femmina grigio verdastro. Unghiata nera in entrambi i sessi. Occhi bruno scuro con pupilla nera. Tarsi blu - nerastri con tracce arancio ammesse.

Selvatiche Ornamentali
Anatre Domestiche
Versione italiana English version Versión española
Allevare in fattoria naturalmente Allevamento della capra Dalla ghianda al cotechino

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy