Anatra Ciuffata (Anas platyrhynchos)
Atlante delle Anatre - Anatre domestiche

Origine, diffusione e caratteristiche economiche

Anatra leggera caratterizzata dalla presenza di un ciuffo di piume in cima alla testa. Discende dal Germano reale e non ha una patria certa d'origine. Allevata in moltissimi stati del mondo sia per la produzione di carne e uova che a scopo ornamentale. La comparsa della cresta è legata a un gene letale che si manifesta in stato di omozigosi, impedendo quindi al 25% dei piccoli di nascere. Del restante 75%, il 50% presenta la cresta ed il 25% ha la testa liscia. Gregaria e socievole, si adatta bene a vivere con altre razze. Facile da allevare e resistente alle intemperie, si nutre di foraggi e vegetali, integrando la dieta con insetti, crostacei e molluschi.

Caratteristiche morfologiche

Molti sono i piumaggi: Bianca, Blu, Nera, Selvatica, Selvatica Argento, Trota.
Corpo mediamente lungo, petto prominente, schiena leggermente convessa alla fine verso la coda.
Testa ovale, con cresta larga, tonda, estesa fin dietro la regione degli occhi. ali medie, ben aderenti. Becco giallo-arancio o grigio. Zampe arancioni.
Depone da 16 a 18 uova che cova per 28-30 giorni.

Peso medio:
- Maschi: 2,1 - 2,5 kg
- Femmine 1,7 - 2,1 kg

Anatre Ciuffate bianche
Anatre Ciuffate bianche (foto www.agraria.org)

Anatre Ciuffate bianche Anatre Ciuffate bianche (foto www.agraria.org)

Standard di razza - FIAV

I – GENERALITA’
Origine: E' il risultato di una mutazione di anatre comuni europee.
Uovo
Peso minimo g. 60
Colore del guscio: bianco verdastro.
Anello
MASCHIO : 16
FEMMINA : 16
II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE
Anatra di tipo campagnolo, di temperamento vivace, con collo fortemente incurvato ciuffo sferico dietro la testa. E' selezionata in tutte le colorazioni riconosciute per le anatre. Mantenere la forte corporatura e l'ottima produttività, con ciuffi perfettamente sferici.
III – STANDARD
Aspetto generale e caratteristiche della razza
1- FORMA
Tronco: Potente, ben in carne, compatto.
Testa: Allungata e arrotondata, con fronte inclinata, caratterizzata dal ciuffo occipitale.
Becco: Abbastanza lungo, ben concavo, risalente verso la fronte.
Occhi: Rotondi e grandi.
Faccia: Prominente.
Ciuffo: Sferico, posizionato sulla parte occipitale del cranio, è formato da sottili piume morbide, setose.
Collo: Non troppo grosso, mediamente lungo, armoniosamente curvato.
Spalle: Larghe e arrotondate.
Dorso: Abbastanza allungato e largo, un po' bombato; portato inclinato verso la coda.
Ali: Abbastanza lunghe, chiuse; portate alte.
Coda: Larga e di lunghezza media; portata rialzata.
Petto: Pieno e rotondo, senza chiglia; portato alto.
Zampe: Gambe potenti, nascoste nel piumaggio dei fianchi; tarsi corti e forti.
Muscolatura: Forte, con carne abbondante.
Pigmentazione: Intensa.
Pelle: Morbida, giallastra.
Ventre: Molto ben sviluppato, profondo.
2 – PESI
MASCHIO : Kg. 2,1-2,5
FEMMINA : Kg. 1,7-2,1
Pregi particolari:
Ciuffo ben conformato, ben sferico, grande.
Difetti gravi:
Ciuffo troppo piccolo, pendente su un lato o diviso; tronco piccolo.
Maschio: peso inferiore a kg. 1,8
Femmina: peso inferiore a kg. 1,5
In questa razza i difetti di colore sono di importanza secondaria.
3 – PIUMAGGIO
Conformazione: Ben aderente, liscio, con piumino abbondante.

IV – COLORAZIONI

BIANCA
MASCHIO E FAMMINA
Bianco puro brillante; piumino bianco.
Difetti Gravi:
Qualsiasi traccia di colore diverso dal bianco.

BLU
MASCHIO E FEMMINA
Blu brillante uniforme su tutto il corpo, senza specchio alare. E' tollerata la presenza nel piumaggio di alcune penne nere isolate.

NERA
MASCHIO E FEMMINA
Piumaggio di fondo e piumino nero puro con riflessi verde scarabeo, in particolare nell'anatrone.
Difetti gravi:
Riccioli bianchi; macchie bianche sulla gola; presenza colorazione molto bruna alla base delle ali.

SELVATICA
MASCHIO
testa ciuffo e collo verde brillante; la terza parte inferiore è divisa, dalla macchia bruna rossastra scura del petto, da un anello bianco aperto dietro. Le copritrici delle ali sono grigio bruno scuro, specchio alare blu orlato di nero e di bianco argento; remiganti grigio bruno scuro, interno delle ali grigio bianco. Dorso grigio bruno scuro che diventa verde nero sulla groppa e nei riccioli. Coda bruno scuro, leggermente più chiara alla base. Parte inferiore del corpo e ventre, grigio perla con disegno ondulato regolare di colore nero.
FEMMINA
testa ciuffo e collo bruno chiaro, con una striscia di colore bruno, su entrambi i lati della testa, non troppo chiaro che parte dal becco e passa attraverso l'occhio raggiungendo la nuca. Copritrici delle ali e dorso bruno, ogni penna ha una sottile listatura bruno nera ben netta. Specchio alare identico all' anatrone. Remiganti, coda e ventre di colore bruno. Petto bruno con disegno più scuro.
Difetti gravi:
Maschio: anello del collo chiuso; riccioli bianchi.
Femmina: disegno insufficiente.

SELVATICA ARGENTO
MASCHIO
il colore di fondo è il bianco crema. Petto, base del collo, ciuffo, nuca e spalle, bruno rosso, ogni penna è orlata di bianco. Il colore rosso-bruno si estende un po' sui fianchi. Ventre grigio argento. Groppa e coda bruno nere con orlatura bianca. riccioli neri. Ali bianche con riflessi grigiastri e specchio alare blu brillante. Testa e parte alta del collo brune nere con riflessi verde brillante, delimitati da un anello bianco chiuso.
FEMMINA
testa e ciuffo bruno giallastri, con la fronte fortemente striata di bruno scuro. La testa e la parte alta del collo sono, nei soggetti giovani, ben delimitati dalla base del collo che è più chiara. Nuca e dorso leggermente striati di bruno; il bianco crema è dominante; parte inferiori del petto e ventre bianco crema; i fianchi devono essere ben striati di bruno; groppa fortemente macchiettata di bruno. Sulle ali lo specchio alare è blu ben netto.
Difetti gravi:
Maschio: colore troppo scuro che nasconde tutto il bianco crema; assenza di orlatura; testa bruna; anello aperto; macchie bianche alla base del becco.
Femmina: assenze di striature; testa bianca; specchio alare grigio; soggetti molto chiari; colore bruno chiaro dominante; fascia dell'occhio chiara.

TROTA
MASCHIO
testa ciuffo e collo verde brillante; anello bianco aperto dietro. Ali e dorso grigio-argento con specchio alare blu. Coda bruna con estremità un po' più chiara, groppa e riccioli verde-nero. Petto bruno-rosso, ventre grigio perla chiaro con disegno ondulato regolare che diventa più chiaro verso l'ano.
FEMMINA
testa ciuffo e collo bruno chiaro, con una linea bruno chiaro, su entrambi i lati della testa, che parte dal becco e passa attraverso l'occhio raggiungendo la nuca. Copritrici delle ali orlate di bruno; specchio alare blu. Dorso, petto e ventre avorio con dei puntini bruni: disegno della trota.
Difetti gravi:
Assenza del disegno trota; anello del collo chiuso; riccioli bianchi.

Selvatiche Ornamentali
Anatre Domestiche
Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy