Prezzemolo - Petroselinum sativum Hoffm.
Atlante delle coltivazioni erbacee - Piante aromatiche

Famiglia: Ombrelliferae
Specie: Petroselinum sativum Hoffm.
Sinonimi: Petroselinum ortense Auct.; Petroselinum crispum (Mill.) A.W. Hill.

Generalità

Pianta originaria delle regioni mediterranee; in Italia è diffusamente coltivata nelle diverse varietà orticole.

Prezzemolo - Petroselinum sativum Hoffm. Prezzemolo - Petroselinum sativum Hoffm. (foto www.agraria.org)

Caratteri botanici

Pianta biennale fittonante, con fusti eretti, tubolari, alti fino a 50 cm. circa. Le foglie sono triangolari, dentate, arricciate e suddivise in tre segmenti. I fiori, giallo-verdi, sono raccolti in ombrelle piatte che fioriscono in estate durante la seconda stagione.

Coltivazione

Seminare all’inizio della primavera e tenere protetto a 18°C in terriccio umido. La germinazione richiede 2-4 settimane. In campo aperto seminare più tardi quando la temperatura non scende sotto i 7°C. La posizione deve essere soleggiata o semiombrosa e il terreno ben concimato. Annaffiare e mantenere pulito dalle erbe infestanti.
Pianta biennale, se vengono tagliati gli steli fiorali man mano che si sviluppano, può essere conservata per più anni.
Molte le varietà orticole coltivate, tra le quali la “Gigante d’Italia” con grandi foglie, e la “Paramounth” con caratteristiche foglie molto arricciate.

Raccolta e conservazione

Le foglie vanno utilizzate fresche o congelate (intere o tritate), mentre essiccate perdono il loro caratteristico profumo.

Uso in cucina e proprietà terapeutiche

Le foglie sono ampiamente usate in cucina per dare sapore a ministre, pesce, verdure, formaggi; vanno aggiunte all’ultimo momento perché con la cottura si perde gran parte dell’aroma.
Proprietà terapeutiche (delle radici): depurative, emmenagoghe, diuretiche.

Versione italiana English version Versión española
Il mio frutteto biologico Orto e giardino biologico Coltivare l'olivo

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy