Elicriso - Helichrysum italicum (Roth) Don
Atlante delle coltivazioni erbacee - Piante aromatiche

Famiglia: Asteracee (conosciuta un tempo anche come Compositae), una vasta famiglia di piante dicotiledoni dell'ordine delle Asterales.
Specie: Helichrysum italicum (Roth) Don
Altri nomi comuni: Perpetuino, Tignamica, Semprevivo

Generalità

Piccolo arbusto originario dell’Europa Meridionale. Cresce in luoghi aridi e sabbiosi e negli incolti, dal piano agli 800 metri; in Italia è diffuso quasi ovunque.

Infiorescenza di Elicriso - Helichrysum italicum subsp. italicum Infiorescenza di Elicriso - Helichrysum italicum subsp. italicum (foto www.biblio.tu-bs.de)

Piantina di Elicriso - Helichrysum italicum subsp. italicum Piantina di Elicriso - Helichrysum italicum subsp. italicum (foto www.biblio.tu-bs.de)

Caratteri botanici

Pianta suffruticosa, alta fino a 50 cm, con foglie argentee, lineari-filiformi; i capolini, di colore dorato brillante, sono riuniti in una densa infiorescenza corimbosa; i frutti sono lucenti, bianchi, di forma cilindrica.

Coltivazione

Seminare in primavera in terriccio sabbioso; quando le piantine sono sufficientemente sviluppate, trapiantarle in terra piena o grandi vasi posti al sole. Potare i rami troppo lunghi e riparare la pianta dai freddi nella stagione invernale. Si può riprodurre anche per divisione dei cespi o per talea di punta.

Raccolta e conservazione

Asportare i rametti fioriti e farli essiccare in luogo fresco e soleggiato.

Uso in cucina e proprietà terapeutiche

Le foglie dell’elicriso forniscono un moderato aroma di curry e possono essere impiegate per insaporire risotti, minestre, carne di pollame e ripieni.
Proprietà terapeutiche: sudorifere, astringenti, antiasmatiche e, per uso esterno, come lenitivo antinevralgico.
Simile e con le stesse proprietà terapeutiche è Helichrysum stoechas (L.) Moench, poco diffusa in Italia, che presenta capolini emisferici anziché conici.


Crea una tua azienda di coltivazione di piante officinali
Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy