Epimedium - Epimedium spp.
Atlante dei fiori - Bulbose, Rizomatose, Tuberose

Classificazione, provenienza e descrizione

Famiglia: Berberidaceae
Genere: Epimedium

Tipologia: Perenni, Rizomatose
Propagazione: divisione

Etimologia: il nome del genere è di derivazione incerta: alcuni suppongono provenga dal fatto che gli E. furono trovati allo stato spontaneo in media.

Specie originarie delle regioni mediterranee e anche del Giappone. Specie erbacee, nane, adatte per tappezzare terreni in ombra completa o parziale. Benché a foglie caduce, gli E. le mantengono sulla pianta anche durante l'inverno, evitando così di lasciare spoglio il suolo durante i mesi invernali. Hanno belle foglie e fiori graziosi, di forma curiosa, con petali a forma di cornetti.

Epimedium alpinum Epimedium alpinum

Epimedium alpinum Epimadium alpinum (foto Aelwyn)

Come si coltiva

Le radici hanno forma di minuti rizomi: si propagano molto rapidamente e non temono il gelo. Sono piante che abitano i boschi e pertando stanno bene nei luoghi freschi.
La loro coltura non esige alcuna attenzione. una volta impiantati, crescono senza dare problemi, allargandosi da sé e formando una fitta vegetazione che impedisce la crescita delle erbacce. Per moltiplicarli, basta dividere i rizomi in autunno.

Epimedium grandiflorum Epimedium grandiflorum (foto www.missouribotanicalgarden.org)

Specie e varietà

- Epimedium alpinum L.: specie originaria dell'Europa meridionale. Dotata di rizoma sotterraneo dal quale emerge il fusto eretto, alto 10-40 cm. Foglie biternate; lamine picciolate, ovato-cuoriformi, con margine spinuloso-dentato ed apice acuminato, lunghe anche oltre 12 cm. Dalla base si diparte un racemo peloso e rado, portante i fiori, posti su peduncoli di circa 1 cm; i fiori sono quadrifidi con sepali rossi, petali gialli e quattro stami. Fiorisce in marzo-aprile.
- Epimedium grandiflorum Morr.: specie originaria dell'Europa e dell'Asia. Alta 30 cm, ha foglie a forma di cuore, di colore verde vivo che in autunno assumono un color porpora bronzo. I fiori, su lughi peduncoli, in racemi abbastanza numerosi. La fioritura avviene in primavera e dura poco più di un mese, le colorazioni possono essere molto variabili, i fiori infatti possono assumere una serie di colori: bianchi, gialli, rosa o viola.
- Epimedium pinnatum Fisch.: specie proveniente dalla Persia, ha fiori giallo carico e foglie eleganti divise in molti segmenti, cioè pennate, composte da 5-11 segmenmti ovati. In autunno si colora di bellissime tinte. E' alta circa 25 cm.

Malattie, parassiti e avversità

Sono piante abbastanza rustiche non soggette a particolari malattie. Sebbene sia una pianta molto resistente, i fiori possono venire danneggiati da gelate tardive.

Bulbose
Rizomatose
Tuberose
Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy