Chasmanthe floribunda (Salisb.) N. E. Br.
Atlante dei fiori - Bulbose, Rizomatose, Tuberose

Classificazione, provenienza e descrizione

Famiglia: Iridaceae
Specie: Chasmanthe floribunda (Salisb.) N. E. Br.
Nome comune: Gladiolo africano

Tipologia: Perenni, Bulbose
Propagazione: divisione dei bulbi

Etimologia: il nome del genere deriva dal greco "chasme" a bocca aperta, e “ánthos” fiore.

E' una pianta erbacea perenne, decidua, originaria del Sud Africa. Al genere chasmanthe appartengono tre specie distinte: C. aethiopica;C. floribunda; C bicolore. La Chasmanthe floribunda è la più comune e presenta foglie nastriformi larghe 2 cm circa, verde chiaro; durante la tarda primavera e l’estate, tra i cespi di foglie si dipartono dei fusti carnosi arcuati, portanti spighe di un colore arancio intenso.

Chasmanthe floribunda Chasmanthe floribunda (foto Shelagh Fritz)

Come si coltiva

I cormi sono di forma arrotondata e un po’ appiattita. Il terreno deve essere ben drenato, sabbioso e ricco di sostanza organica; l'esposizione ideale è in mezz'ombra.
I cormi vanno piantati in autunno a circa 6/8 cm di profondità con le punte rivolte verso l'alto. Le foglie e fiori si sviluppano nella tarda primavera-inizio estate. Dpo la fioritura, il fogliame rimane rigoglioso. Alla fine dell'estate le foglie ingialliscono e vanno rimosse. Deve essere lasciata nel luogo della messa a dimora giacché non gradisce i trapianti.
Il freddo intenso la può danneggiare e quindi è necessario pacciamare in superficie.
Durante il riposo va annaffiata solo sporadicamente. Durante il periodo vegetativo annaffiare regolarmente evitando i ristagni d'acqua.
In primavera si consiglia di somministrare un concime specifico per da fiore, ogni due settimane.
Si riproduce per divisione dei cespi ogni 4-5 anni o per separazione dei bulbilli

Chasmanthe floribunda Bulbi di Chasmanthe floribunda (foto www.agraria.org)

Malattie, parassiti e avversità

Può essere attaccata da afidi e da malattie fungine.

Bulbose
Rizomatose
Tuberose
Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy