Frisona orientale
Atlante delle razze Ovine - Razze di pecore

Origine e diffusione

Origine: Germania.
Attitudine: latte.

Razza tedesca (nota anche come Frisona Tedesca - Ostfriesisches Milchschaf), originaria della Frisia (terra di origine dell'omonima razza bovina) e allevata prevalentemente in Germania e Olanda.
Importata in Italia in diverse regioni (Sardegna, Piemonte, Lombardia, Toscana, Lazio e Sicilia). Alcuni anni fa sono stati effettuati in Sardegna studi sull'impiego di arieti Frisoni sulla pecora Sarda per ottenere animali adatti a condizioni di allevamento intensivo e semintensivo. Sperimentazioni pluriennali hanno dimostrato che le meticce F1 così prodotte sono capaci di produzioni per lattazione tra i 250 e i 350 kg di latte ed una quantità di carne nettamente superiore a quella ottenibile da pecore di pura razza Sarda. Nonostante ciò questo incrocio non si è mai diffuso non solo in Sardegna, ma anche nelle altre regioni italiane dove è stata introdotta in più occasioni. La ragione va ricercata quasi certamente nel sistema di allevamento che, pur modificato in meglio, vede le pecore sempre confinate in aree difficili. Così questa razza particolarmente gentile non risponde bene alle condizioni difficili, anche se limitatamente nel tempo.
Nella Frisia è allevata in piccoli e piccolissimi allevamenti. Gli animali sono molto curati, vivono di pascolo e ricevono integrazioni alla mangiatoia quasi giornalmente. I pascoli sono fertili e le stalle comode.
Al gruppo delle frisone appartiene anche la Fries melkshaap, allevata nei Paesi Bassi.

da "Pecore da latte, i gioielli italiani" di Mario Giannone - Informatore zootecnico N. 12 1996

Caratteristiche morfologiche e produttive

Taglia grande. Vello bianco
Peso medio:
- Maschi a. 90-100 kg fino a 120 kg
- Femmine a.   60 - 80  kg
Ottima lattifera raggiunge produzioni di oltre 500 kg per lattazione (grasso 6-7%). E' la razza ovina che raggiunge al mondo le massime produzioni di latte. Anche la produzione di carne è interessante per l'elevata gemellarità (normalmente parti gemellari e su femmine di 2° parto e oltre il 20% di parti trigemini) e il rapido accrescimento degli agnelli, allattati senza difficoltà.
La lana è di tipo croisé. Un montone adulto può fornire 8 kg alla tosa annuale.

Ariete di razza Frisona orientale Pecrora di razza Frisona orientale (foto Daniele)

Acquista online L'allevamento degli ovini
Moderne tecniche per produzioni di qualità
Centro Divulgazione Agricola - Edagricole - 2002-maggio 2007

Vengono trattati i punti chiave dell’allevamento ovino, dividendosi tra i prodotti (latte, carne, lana) e la gestione dell’animale (allevamento e patologie), senza trascurare la descrizione delle razze ovine più diffuse in Italia e il loro miglioramento genetico.
Acquista online >>>

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - [email protected]