Chios
Atlante delle razze Ovine - Razze di pecore

Origine e diffusione

Origine: Grecia.
Attitudine: latte.

Razza originaria dell'isola greca di Chios. Diffusa in Grecia. Questa razza appartiene al gruppo delle pecore con lipoma caudale (pecore a coda grassa).

Caratteristiche morfologiche e produttive

Presentano mantello tipicamente bianco con macchie nere, a volte di colore marrone, intorno agli occhi e sulle orecchie, naso, pancia e gambe. Spesso la testa è tutta nera.
Appena nati gli agnelli pesano da 3,2 a 4,5 kg. Vengono svezzati dopo 45 giorni dalla nascita e raggiungono i 15 kg.
La testa è solitamente piccola e sottile con un leggero profilo montonino, inoltre i montoni sono caratterizzati da corna a spirale mentre solo il 30% delle femmine le possiede.
Le femmine possono riprodursi all’età di 8-9 mesi, e possono partorire due volte l’anno.
E’ alta la probabilità di parti gemellari.
I maschi entrano in competizione per le femmine all’età di 5 mesi, ma sono sviluppati all’età di 8-9 mesi.
La mammella e le unghie sono nere, le orecchie sono grandi, inoltre è bassa la produzione di lana la quale è corta e non ricopre ne il basso ventre ne gli arti.
La produzione annua di latte varia dai 120 ai 300 kg, con 270 giorni di lattazione.

Peso medio:
- Montoni: 80 kg
- Pecore: 60 kg

Altezza media al garrese:
- Montoni: 79-84 cm
- Pecore: 70-76 cm

a cura di Domenico Andrea

Pecore Chios Pecore di razza Chios (foto www.roysfarm.com)

Pecore Chios Pecore Chios (foto http://klonarasfarms.gr)

Pecore Chios Pecora di razza Chios (foto www.cyprus-forum.com)

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy