Border Leicester
Atlante delle razze Ovine - Razze di pecore

Origine e diffusione

Origine: Gran Bretagna.
Attitudine: duplice (carne e lana).

Razza inglese definita intorno a metà Ottocento. Discende dalle famose pecore Dishley Leicester. E' stata utilizzata per selezionare molte razze, tra le quali Cheviot e Clun Forest. Viene impiegata per incroci per la produzione dell'agnello. Allevata non soltanto nel Regno Unito (Scozia, Inghilterra, Galles, Irland) ma anche in molti stati europei ed extraeuropei.

Caratteristiche morfologiche e produttive

Taglia grande. Corpo ben sviluppato e aspetto fiero e grazioso. Muso allungato con larghe narici nere. Altezza nei maschi superiore agli 80 cm. Corpo ricoperto da vello bianco eccetto la testa e le zampe
Peso medio:
 - maschi adulti  125-150 kg
 - femmine adulte 80-100 kg
Resa in lana di buona qualità:
- maschi 5,5-9 kg
- femmine 3,6-6,4 kg

Molto buona l'attitudine alla produzione di carne.

Pecora di razza Berrichonne du Cher Pecore di razza Border Leicester (www.sheep101.info)

Pecora di razza Berrichonne du Cher Border Leicester (foto www.borderleicesters.co.uk)

Pecora di razza Berrichonne du Cher Border Leicester (foto kintyreway)

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy