Aglio rosso di Nubia
Atlante degli Ortaggi antichi - Varietà della Sicilia

Zona di produzione e cenni storici

Regione: Sicilia
Zona di produzione: Comuni di Paceco, Trapani, Erice,Val Elice e Palizzolo (Trapani)

L'aglio rosso di Nubia, o aglio di Paceco o ancora aglio di Trapani, è una varietà di aglio, caratterizzata dall'intenso colore rosso porpora delle tuniche dei suoi bulbilli.
È coltivato a Nubia, frazione del comune di Paceco (provincia di Trapani), dove buona parte della produzione avviene all'interno della Riserva naturale integrale Saline di Trapani e Paceco. In minor misura, viene coltivato anche nei comuni limitrofi di Trapani, Erice, Buseto Palizzolo, Valderice, Marsala e Salemi.
Il nome deriva da una piccola contrada di Paceco (Trapani) – la zona della sua coltivazione storica – e dal colore. L’area di produzione comprende il comune di Paceco, parte del comune di Trapani, Erice, la zona settentrionale di Marsala e Salemi: in tutto circa 90 ettari.

Aglio rosso di Nubia Aglio rosso di Nubia (foto www.agliorossodinubia-produttori.com)

Caratteristiche

Ha un bulbo costituito in media da dodici bulbilli, con le tuniche esterne di colore bianco e quelle dei bulbilli di colore rosso acceso. Il contenuto di allicina nettamente superiore alla media gli conferisce un sapore particolarmente intenso.

Aglio rosso di Nubia Aglio rosso di Nubia (foto Di Jose Manuel - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=17698918G)

Tecnica di coltivazione

La semina dell’Aglio Rosso di Nubia si effettua mediamente tra dicembre e gennaio. Essa viene eseguita a mano, impiegando spicchi provenienti da bulbi sani sgranati o “spicchiati” dalle tuniche esterne. Gli spicchi vengono poi posti in dei solchi precedentemente eseguiti da una motozzappatrice.

Produzione

La raccolta viene effettuata nei mesi di maggio e giugno, nelle ore più fresche della giornata, ossia al mattino presto o alla sera, perché la maggiore umidità delle foglie agevola il lavoro manuale di espiantazione dei bulbi. Tradizionalmente, infatti, l’Aglio Rosso di Nubia viene confezionato in trecce, che contengono fino a 50 bulbi. In base al diametro dei bulbi, le trecce assumono nomi diversi cioè: Grande, Corrente, Cucchiscedda e Mazzunedda. La Grande da bulbi di 60/50 mm, la Corrente da bulbi di 40 mm, la Cucchiscedda da bulbi di 30mm, e la Mazzunedda da bulbi di 20 25 mm. (Fonte www.rossoaglio.it)

Abruzzo
Calabria
Campania
Emilia-Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lombardia
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino-Alto Adige
Umbria
Veneto
Versione italiana English version Versión española
Guida pratica alla Permacultura Manuale di Lombricoltura Le Insalate

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy