Abete rosso di Serbia - Picea omorika (Pancic) Purk.
Atlante degli alberi - Piante forestali

Classificazione, origine e diffusione

Divisione: Spermatophyta
Sottodivisione: Gymnospermae
Classe: Coniferae
Famiglia: Pinaceae

Questa pianta si trova allo stato naturale in una piccolissima zona del Monte Tara (Serbia). In Italia si trova allo stato fossile nelle "varve" di Pianico-Sellere (in Provincia di Bergamo). In Europa è abbastanza coltivato in parchi e giardini (centro e nord Europa), mentre è piuttosto raro in Italia.

Abete rosso di Serbia Abete rosso di Serbia - Picea omorika (Pancic) Purk. (foto www.madamroza.ru)

Abete rosso di Serbia Abete rosso di Serbia - Picea omorika (Pancic) Purk. (foto www.floralimages.co.uk)

Caratteristiche generali

Dimensione e portamento
Raggiunge i 40 metri di altezza e ha un portamento piramidale, spesso stretto e colonnare.
Tronco e corteccia
Il tronco vecchio presenta una scorza sottile e fessurata in placche cartacee brune.
Foglie
Gli aghi nei giovani rametti sono inseriti a spirale, per poi diventare pettinati; piatti e verdi sopra, biancastri sotto.
Strutture riproduttive
Cini maschili giallastri (2,5 cm di lunghezza), all'ascella degli aghi; coni femminili prima purpureo-violacei ed eretti, poi bruno-rossastri e penduli, lunghi fino a 6 cm, di forma allungata e appuntita.

Usi

In passato era usato per la produzione di legname da carpenteria; oggi il suo sfruttamente è limitato da vincoli per la sua conservazione. In Europa è impiegato come specie ornamentale.

Conifere
Versione italiana English version Versión española
Guida pratica alla Permacultura Manuale di Lombricoltura Le Insalate

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy