Tortora preziosa - Claravis pretiosa Ferrari Perez, 1886
Atlante delle Tortore

Regno: Animalia
Phylum: Cordata
Subphylum: Vertebrata
Classe: Aves
Ordine: Columbiformes
Famiglia: Columbidae
Sottofamiglia: Columbinae
Genere: Claravis
Specie: C. pretiosa Ferrari Perez, 1886

Origine e distribuzione

Vive nel centro e sud America, dal sud del Messico al Perù, Bolivia, Brasile e nord dell'Argentina. Si trova nelle zone boscose di ricrescita secondaria e zone aperte evitando la foresta pluviale tipica di queste regioni. Specie monotipica.

Caratteristiche morfologiche

Lunghezza totale: 18-23 cm

Presenta una colorazione generale grigio-bluastra nel maschio, più chiara nelle parti inferiori. Alcune copritrici delle ali hanno la parte terminale nera nel maschio e rosso nocciola nella femmina.
L'iride è gialla o rossa, il becco marrone grigio, le zampe rosa rossastre.
Nella femmina la colorazione generale è marrone rossastro tendente al grigio sul petto e sui fianchi.

Biologia

Si nutre di semi e insetti che trova a terra, quasi sempre in coppia, a volte in gruppi numerosi.
Costruisce nidi esili su alberi o cespugli. Depone due uova bianche che cova per 14-15 giorni. I piccoli vengono svezzati a circa 2 settimane. Compie movimenti stagionali.

Allevamento

Specie allevata in cattività in voliere che devono essere prive di ostacoli nella parte alta. L'alimentazione è costituita da semi di piccole e medie dimensioni come miglio, sorgo, veccia e riso integrale
Il nido di vimini con paglia fine va collocato alla sommità dei cespugli. Durante la cova non deve essere disturbata. Come balie possono essere usate tortore di piccole dimensioni come le diamantine.
E' una specie comune nel suo areale.

Tortora preziosa Tortora preziosa - Claravis pretiosa (foto www.arthurgrosset.com)

Tortora preziosa Tortora preziosa - Claravis pretiosa (foto Victorito)

Acquista online Tortore e Colombi
Ivano Pelicella - Edagricole

Questo libro riporta sia gli aspetti comportamentali e morfologici sia quelli tecnico-pratici collegati all’allevamento quali alimentazione, costruzione di nidi e voliere, riproduzione e incubazione artificiale. Acquista online >>>

Gen. Streptopelia
Gen. Macropygia Reinwardtoena Turacoena
Gen. Turtur Oena
Gen. Chalcophaps Henicophaps
Gen. Phaps Ocyphaps Geophaps
Gen. Geopelia
Gen. Zenaida
Gen. Columbina Claravis Metriopelia
Gen. Geotrygon Starnoenas
Gen. Gallicolumba
Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy