Oxford Sandy and Black
Atlante delle razze suine - Razze suine britanniche

Origine, diffusione e caratteristiche produttive

Non riconosciuto come razza rara dal RBST perché non è ancora allevato in purezza. E' conosciuto come razza 'ricostituita'. La società della razza è stata formata verso la fine degli anni 80, le azioni selettive non possono essere verificate (non esiste registrazione genealogica).
Il numero di capezzoli deve essere minimo 12 per una scrofa giovane o meglio14.

Caratteristiche morfologiche
I mantelli possono variare dal color sabbia (che assomiglia ad un Tamworth) a crema bianco con macchie nere (che assomigliano ai vecchi Gloucester ) ed occasionalmente quasi annerire (molto simile ad un Berkshire). Esiste una tal varietà di colori da renderli molto attraenti. Le orecchie devono essere pendenti o semipendenti.

Oxford Sandy and Black
Oxford Sandy and Black

Suinetti di Oxford Sandy and Black
Suinetti di Oxford Sandy and Black (foto www.yorkshiremeats.co.uk)

Suinetti di Oxford Sandy and Black Oxford Sandy and Black (foto David Merrett)

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy