Colombo Piacentino
Atlante delle razze di Colombi o Piccioni

Origine e caratteristiche economiche

Il Piacentino (una volta detto grosso di Piacenza o Mondano Piacentino, a seconda degli autori), è una razza italiana risalente all'800 molto diffusa in provincia di Piacenza (Emilia). Localmente viene denominata ancora "Pitone Piacentino" (dal termine dialettale "Pitton" usato per indicare un colombo “reale” di grossa mole).

Caratteristiche morfologiche

Peso medio da 750 a 800 grammi. Corpo robusto ma non tozzo, portato il più possibile orizzontale. La  sua lunghezza media, dalla punta del becco all'estremità della coda, varia da 34 a 36 cm.
Occhi neri (occhio di veccia) nel mantello bianco, rosso arancio negli altri mantelli. Le palpebre sono di color rosso vivo. Becco rosa carnicino nei soggetti bianchi, corno negli altri, con caruncole lisce e di colore bianco. Testa liscia ed elegante. Tarsi di colore rosso vivo, nudi; unghie dello stesso colore del becco.
Mantelli: bianco, e più recentemente il nero, rosso, giallo.

Colombo Piacentino bianco Colombo Piacentino (foto www.agraria.org)

Piacentino
Colombo Piacentino (foto http://10253.alloforum.com)

Razze italiane
Colombi sportivi
Colombi di forma
Colombi caruncolati
Colombi gallina
Versione italiana English version Versión española
Allevare in fattoria naturalmente Allevamento della capra Dalla ghianda al cotechino

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy