Eichbühler
Atlante delle razze di Colombi o Piccioni

Origine

Creato verso la metà del 1800, a partire da una razza proveniente dall'Europa dell'Est e da colombi svizzeri con ciuffo appuntito nella fattoria Eichbühl, situata nel cantone di Berna.

Impressione complessiva

Ricorda nella figura un colombo campagnolo robusto, allungato, con posizione bassa; ha testa lunga, spigolosa, somigliante a quella di una lucertola, con occhi sorprendentemente grandi, e atteggiamento timido.

Mantelli della razza

Blu con o senza verghe nere, blu argento e farinoso con o senza verghe scure, rosso con verghe, giallo con verghe, blu martellato, blu argento martellato, farinoso martellato, rosso martellato, giallo martellato.

Eichbühler Blu vergato nero Eichbühler Blu vergato nero

Razze italiane
Colombi sportivi
Colombi di forma
Colombi caruncolati
Colombi gallina
Versione italiana English version Versión española
Allevare in fattoria naturalmente Allevamento della capra Dalla ghianda al cotechino

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy