Colombo Occhialone di Parma
Atlante delle razze di Colombi o Piccioni

Origine e caratteristiche economiche

Razza italiana che, secondo alcuni autori, sarebbe il risultato dell'incrocio tra il  Polacco (o Occhialone, "barbo" in inglese) e il Reggianino, verso la fine del XIIX secolo. In seguito sarebbe stato introdotto anche sangue del Viaggiatore Belga, di cui presenta certi caratteri corporei e attitudine al volo. La taglia è un po' maggiore del colombo viaggiatore.
Appartiene alla categoria dei "Colombi caruncolati".

Caratteristiche morfologiche

Testa abbastanza grossa, fronte alta e collo piuttosto lungo. Becco grosso e di media lunghezza. Caruncole oculari formate da 2/3 anelli di grana fine.
Petto largo, ali corte, larghe alle spalle. Coda corta che sorpassa le ali di circa 2 centimetri. Gambe assai alte e distanziate.
Varie le colorazioni: bianco, nero, bleu, variopinto, ecc.

Occhialone di Parma nero
Occhialone di Parma bianco (foto Andrew Mc Neillie - Colombi Atlante delle razze - Edagricole)

Occhialone di Parma nero Occhialone di Parma nero (foto Andrew Mc Neillie - Colombi Atlante delle razze - Edagricole)

Razze italiane
Colombi sportivi
Colombi di forma
Colombi caruncolati
Colombi gallina
Versione italiana English version Versión española
Gli ovini da latte Allevare galline felici Atlante delle razze autoctone

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy