Riserva Naturale Regionale Abbazia di Acqualunga - Lombardia
Atlante dei Parchi e delle aree protette in Italia

Tipologia di area protetta - Dove si trova

Tipologia: Riserva Naturale Regionale Orientata; istituita con D.C.R. 29 aprile 1986 n. 249.
Regione: Lombardia
Provincia: Pavia

La Riserva Naturale Regionale Orientata Abbazia di Acqualunga occupa un'area di 90 ettari di bosco di pianura, nel Comune di Frascarolo, in provincia di Pavia. Si trova nella Lomellina sud-occidentale, a breve distanza dalla riva sinistra del Po.

Riserva Naturale Regionale Orientata Abbazia di Acqualunga Riserva Naturale Regionale Orientata Abbazia di Acqualunga (foto www.infolomellina.net)

Descrizione

La Riserva Abbazia di Acqualunga interessa una zona alluvionale della bassa pianura, dal terreno molto umido sul quale si sono sviluppati tre giovani boschi di ontani e salici. Il bosco più a nord, formatosi in un pioppeto agricolo, ospita un'importante garzaia di aironi cinerini, garzette e nitticore, insediatisi a partire dal 1974. La zona coltivata che circonda i tre nuclei naturali è attraversata da canali e sentieri che circondano i campi coltivati a riso e a mais. Qui sono state individuate tracce di puzzole, tassi e donnole, ma la riserva è abitata anche da scoiattoli, lepri e volpi, ed è spesso sorvolata da rapaci come la poiana e il falco di palude. 

Informazioni per la visita

Gestione:
Provincia di Pavia
Piazza Italia, 2
27100 Pavia (PV)
Tel. 0382 597827

Parchi Nazionali
Parchi Regionali
Riserve Naturali
Altre aree protette
Versione italiana English version Versión española
Il mio frutteto biologico Orto e giardino biologico Coltivare l'olivo

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy