Pasiega
Atlante delle razze bovine - Razze minori estere

Origine e zona di diffusione

Origine: Spagna.

Razza bovina autoctona in pericolo di estinzione. Pasiega, perché questa razza è stata sfruttata e cresciuta principalmente a las villas pasiegas (Cantabria). Per secoli la vacca Pasiega è stata la razza più allevata in Cantabria per la produzione di latte; il suo declino è iniziato nella seconda metà del XIX secolo, a causa dell'importazione massiccia di razze più produttive come la Bruna Svizzera o la Frisona, al punto che nel XX secolo la razza era praticamente estinta. Recentemente si è ricominciato ad allevarla partendo da un gruppo di animali ritrovato nell'area di Pas.

Caratteristiche morfologiche

Animali armonici, con buone proporzioni, ampio torace. Mantello di colore rosso ciliegia, a volte un po' tendente al castano chiaro.

Altezza media:
- Toro: 148 cm
- Vacca: 133 cm

Peso medio:
- Toro: 500 kg
- Vacca: 335 kg

Caratteristiche produttive

Attitudine prevalente: latte.
La razza viene allevata in un regime semi-estensivo che consente la conservazione dell'ambiente della regione di Pasiega, caratterizzata da prati che, a causa della loro elevata pendenza, non consentono la meccanizzazione.

Razza Pasiega
Vacca di razza Pasiega (foto www.mapa.gob.es)

Razza Pasiega
Toro di razza Pasiega (foto www.mapa.gob.es)

Razza Pasiega
Razza Pasiega (foto www.mapa.gob.es)

Versione italiana English version Versiķn espaņola
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy