Grigia Bulgara
Atlante delle razze bovine - Razze minori estere

Origine e zona di diffusione

Origine: Bulgaria.

La razza grigia bulgara è una razza indigena che si trova soprattutto sul massiccio dello Strandzha, del Sakar, dei Balcani centrali, del Sashtinska Sredna Gor, dei Rila, dei Rodopi e nelle regioni di Shumen e Varna.
È una razza preistorica che ha origini da un incrocio con la Shorthorn (Bos taurus brachyceros) e la Longhorn (Bos taurus primigenius). I capi sono rustici, con un’elevata adattabilità alle condizioni ambientale. Sono conosciuti per la loro lunga vita. Un tempo la razza era diffusa in tutta la Bulgaria.

Caratteristiche morfologiche

La razza ha un vello che va dal grigio scuro al chiaro o più raramente giallastro; nel toro la parte anteriore del corpo è più scura, anche nera. Le corna sono grigio-bianche alla base, hanno la punta nera e forma a lira.

Altezza media al garrese:
- Maschio: 129 cm
- Femmina: 119 cm

Peso medio:
- Maschio:480-650 kg
- Femmina: 340-410 kg

Caratteristiche produttive

Triplice attitudine: carne, lavoro e latte

Razza Grigia Bulgara
Toro di razza Grigia Bulgara (By dr. Plamen Ivanov - dr. Plamen Ivanov, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=9031941)

Razza Grigia Bulgara
Vacca di razza Grigia Bulgara (By dr. Plamen Ivanov - dr. Plamen Ivanov, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=9031964)

Versione italiana English version Versiķn espaņola
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy