Area Marina Naturale Secche di Tor Paterno - Lazio
Atlante dei Parchi e delle aree protette in Italia

Tipologia di area protetta - Dove si trova

Tipologia: Area Marina Naturale; istituita con D.M. 29 novembre 2000
Regione: Lazio
Provincia: Roma

L'Area Marina Naturale Secche di Tor Paterno si trova a pochi minuti da Roma, a largo del Lido di Castel Fusano; interessa una superficie di

Castagnola Castagnola - Area Marina Naturale Secche di Tor Paterno (foto www.ampsecchetorpaterno.it)

Descrizione

Le Secche di Tor Paterno sono costituite da una formazione rocciosa, coperta da organismi animali e vegetali che, scavando o costruendo le loro "tane" nel corso dei secoli, ne hanno modificato la forma. Si presentano come una vera e propria isola sul fondo del mare, in un ampio "deserto" di sabbia e fango. La profondità massima è di circa 60 metri mentre la sommità della "montagna" giunge a 18 metri sotto il livello del mare.
L'Area Marina è popolata da molte specie animali e vegetali: si possono trovare la Posidonia oceanica e colonie di Celenterati come la bellissima Gorgonia rossa e gli Alcionari. Sono inoltre frequenti, in gran numero, pesci sia da fondale come la Murena, il Gronco, le Triglie e la Rana pescatrice e sia di acque libere, come la Spigola, il Cefalo, l'Occhiata, il Sarago. In superficie, in alcune stagioni, non è difficile avvistare i delfini oltre ad alcune specie di uccelli marini.

Informazioni per la visita

Gestione:
RomaNatura
Ente Regionale per la Gestione del Sistema delle Aree Naturali Protette del Comune di Roma
Sito web: www.ampsecchetorpaterno.it

Parchi Nazionali
Parchi Regionali
Riserve Naturali
Oasi
Altre Aree Protette
Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy