Coniglio degli acquitrini - Sylvilagus palustris Bachman, 1837
Famiglia Leporidi

Coniglio delle paludi - Sylvilagus aquaticus

Classe: Mammiferi
Ordine: Lagomorfi
Famiglia: Leporidi
Genere: Sylvilagus
Specie: S. palustris

Peso: 1,2 - 2,2 kg
Zona di origine: Stati Uniti orientali

Diffuso nelle paludi e nelle aree umide degli Stati Uniti orientali, in maggior numero nella Florida del sud, questo coniglio è molto simile nell'aspetto alla minilepre (sua stretta parente) ma con orecchie e coda più piccole.
Vive nelle zone paludose e, come la specie S. aquaticus, è un buon nuotatore.
Questi conigli si trovano spesso in ambienti con pozze di acqua salmastra e ricoperte di piante tipo giunco, centella etc.
Si nutrono di queste e costruiscono nidi di erba e pelo sui bordi delle pozze.
Attivo di notte si nasconde in tronchi cavi e nelle zone erbose di giorno.
Spesso per sfuggire ai predatori si protegge immergendosi in acque fangose.
Si riproduce tutto l'anno e da alla luce 2/4 cuccioli dopo una gestazione di 30/37 giorni.
È lungo mediamente dai 42 ai 44 cm, con un peso che varia da 1,2 a 2,2 kg.
Il colore varia a seconda delle zone dove vive, va dal rosso brunito con sfumature nere sul dorso al bruno nerastro, il ventre è bruno grigiastro con coda grigia o blu.

a cura di Roberto Corridoni

Sylvilagus palustris Coniglio degli acquitrini - Sylvilagus palustris (foto http://friendsofoletariverstatepark.org)

Sylvilagus palustris Coniglio degli acquitrini - Sylvilagus palustris (foto http://m1.i.pbase.com)

Acquista online Il Coniglio nano - Collana di Agraria.org
Cristiano Papeschi - Il Sextante

In modo chiaro e simpatico vengono trattati tutti gli aspetti legati alla sua presenza in casa, dal ricovero all’alimentazione, dalla convivenza con gli altri animali alle cure quotidiane, dalla riproduzione alla sua salute.
Acquista online >>>

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy