Coniglio di Omiltemi - Sylvilagus insonus Nelson, 1904
Famiglia Leporidi

Coniglio di Omiltemi - Sylvilagus insonus

Classe: Mammiferi
Ordine: Lagomorfi
Famiglia: Leporidi
Genere: Sylvilagus
Specie: S. insonus

Zona di origine: Messico

Il Coniglio di Omiltemi (o Silvilago di Omilteme) è un specie diffusa solamente nella Sierra Madre del Sur nello stato di Guerrero in Messico.
Non è stato più avvistato dagli anni '60 e si ritiene che sia in estinzione se non addirittura estinto, visto che un censimento del 1993 non ne ha trovato traccia.
La sua descrizione fu effettuata su solamente tre coppie.
Il suo pelo è color camoscio sfumato di nero sulla schiena, lato dorsale rossastro e fianchi grigio-nero.
Il ventre è bianco ad eccezione delle vicinanze del collo dove il colore è ocra e diventa poi giallo proprio sul collo.
Le orecchie sono bianco-ocra sfumato di nero ai bordi. I lati del muso e la regione orbitale sono grigi, la coda tende al rosso.
Ha grande corporatura, orecchie lunghe 5,5 cm I piedi circa 8 cm e la coda corta.

a cura di Roberto Corridoni

Coniglio di Omiltemi Coniglio di Omiltemi - Sylvilagus insonus

Acquista online Il Coniglio nano - Collana di Agraria.org
Cristiano Papeschi - Il Sextante

In modo chiaro e simpatico vengono trattati tutti gli aspetti legati alla sua presenza in casa, dal ricovero all’alimentazione, dalla convivenza con gli altri animali alle cure quotidiane, dalla riproduzione alla sua salute.
Acquista online >>>

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy