Maiale Puławska
Atlante delle razze suine - Razze suine estere

Origine, diffusione e caratteristiche produttive

Zona di origine: Polonia.

La razza suina puławska fu creata nel 1920 dall’Istituto governativo per la ricerca agricola della città di Pulawy (da cui prende il nome), attraverso la selezione di suini provenienti dal villaggio di Golab imparentati con antiche razze locali e con maiali della razza Berkshire. I maiali pulawska sono animali robusti, resistenti e longevi, talvolta aggressivi quando si trovano in branco.
Questi maiali vengono allevati per la materia grassa e la carne, di altissima qualità, utilizzata in numerose ricette e prodotti tipici della regione di Lubin, come la salsiccia (in polacco nadwieprzanska kielbasa) e il prosciutto, lo szynka. La carne marmorizzata e tenerissima, grazie alla presenza di grasso intramuscolare, conserva i suoi aromi e sapori intatti anche nei prodotti insaccati.

Caratteristiche morfologiche

Il mantello dei suini pulawska è bianco e nero pezzato con una prevalenza di macchie nere, ma esistono anche esemplari tricolori con manto bianco-nero e alcune zone rossastre, oppure maiali prevalentemente neri con delle chiazze bianche localizzate unicamente all’altezza del muso, delle zampe e della zona caudale. La testa è di piccola taglia, con zona frontale ampia e profilo fronto-nasale leggermente concavo. Le orecchie sono erette e leggermente in avanti, ma possono in rari casi essere pendule; il collo è corto, il torace ampio e profondo, a botte. La linea dorsale, ampia e di lunghezza media, è convessa mentre la groppa larga, piuttosto lunga e robusta, è ben salda alla muscolatura lombare e leggermente inclinata. La coda è diritta, le cosce ampie, con profilo posteriore convesso e gli arti robusti hanno lunghezza media. Le scrofe, che raggiungono la maturità sessuale piuttosto presto, sviluppano almeno 12 mammelle funzionali partorendo dai 9 ai 12 maialini per figliata. (fonte https://www.fondazioneslowfood.com)

Puławska
Scrofa Puławska (foto www.polsus.pl)

Puławska
Maiali Puławska (foto www.polsus.pl)

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy