Oasi di Torrile - Emilia-Romagna
Atlante dei Parchi e delle aree protette in Italia

Tipologia di area protetta - Dove si trova

Tipologia: Oasi di protezione faunistica; istituita nel 1988; la gestione dell'Oasi è affidata alla LIPU.
Regione: Emilia-Romagna
Provincia: Parma

L'Oasi di Torrile si trovavicino a Parma, pochi chilometri oltre l'abitato di Torrile, nella bassa pianura parmigiana tra i corsi del fiume Taro e del Po; occupa un'area di una trentina di ettari.

Oasi di Torrile Oasi di Torrile (foto www.parmaitaly.com)

Descrizione

E' un esperimento riuscito di ricreazione della natura nel cuore agroindustriale dell'Emilia. All'ombra dei silos dell'Eridania, agli inizi degli anni Ottanta un gruppo di volontari LIPU ha iniziato a riconvertire i campi di barbabietole per dar rifugio agli uccelli che durante le migrazioni popolavano, in mancanza di meglio, le vasche dello zuccherificio. Già nel 1988 furono portati a termine i lavori di scavo e di ricostruzione della zona umida. In appena 32 ettari sono state osservate 250 specie di uccelli. Naturalmente aironi, che qui cacciano pesci e rane; anatre (germano reale, codone, mestolone, fischione, alzavola, marzaiola e moriglione), che in inverno arrivano a migliaia; e specie rare che approdano qui risalendo il Po: cicogna nera, falco pescatore, aquilia anatraia maggiore.
Gli stagni sono popolati ma diverse specie di anfibi (rane verdi, rospi comuni e rospi smeraldini) e pesci (lucci e carpe, tinche e alborelle). Tra i mammiferi che frequentano l'area, troviamo le arvicole, la faina, la volpe, la puzzola e la donnola.

Oasi Torrile Veduta aerea dell'Oasi di Torrile (foto www.parmaitaly.com)

Informazioni per la visita

Gli itinerari si sviluppano lungo percorsi su passerelle in legno, in parte sospese sull'acqua, che portano ai capanni di osservazione. Nell'area sono stati realizzati anche un Centro visite (inaugurato nel 2007), un Centro Anatidi e alcune voliere per un programma di allevamento e reintroduzione della cicogna bianca.

Come si arriva:
- In auto: seguire la SS n. 343 da Parma direzione Colorno; all'altezza di San Polo di Torrile seguire le indicazioni per l'Oasi.
- In treno: la stazione ferroviaria più vicina è Parma, da cui si può raggiungere Torrile in bus (solo nei giorni feriali).

Informazioni:

Oasi LIPU Torrile
Via Salvator Aliende
43030 Torrile (PR)

Parchi Nazionali
Parchi Regionali
Riserve Naturali
Oasi
Versione italiana English version Versión española
I funghi dal vero La fattoria biologica Come fare del buon vino

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy