Razze Italiane minori
Atlante delle razze di Tacchini

Razze italiane minori

Il numero delle razze italiane di tacchini ha subito una forte diminuzione; in particolare si può dire che le razze originarie del meridione sono da considerarsi estinte, mentre riescono a sopravvivere in piccoli gruppi quelli dell'Italia settentrionale. Purtroppo le caratteristiche produttive via via trascurate sono sempre peggiorate; pertanto le razze rimaste poco differiscono fra loro per precocità, accrescimento delle masse pettorali e si differenziano soltanto per il colore della livrea.
Tutte le razze italiane mantengono un'ottima propensione alla cova e nessuna presenta problemi di fecondazione vista la taglia (Sabbioni e Zanon - Università di Parma).

Razza

Regione di origine

Caratteristiche morfologiche

Parametri produttivi

Stato della popolazione

T. di Avellino

Campania

Livrea bianca,con remiganti talvolta orlate di nero.

-

Estinta

T. di Benevento

Campania

Livrea rossiccio-fulvo,con rare macchie nere all'estremità delle penne

-

Estinta

T. lilla di Corticella

Veneto,fissato poi in Emilia Romagna

Livrea lilla cinereo

Peso:
9-10 kg;
 6-7 kg

Estinta

T. di Treviso

Veneto

Livrea scura,simile al bronzato

-

Estinta

 

Coppia di tacchino di Avellino - Coppia di tacchino di Benevento (foto A. Zanon)

Tacchino di Benevento Tacchino di Benevento impagliato (foto Pasquale D'Ancicco)

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy