Riserva Naturale Statale Monte Velino - Abruzzo
Atlante dei Parchi e delle aree protette in Italia

Tipologia di area protetta - Dove si trova

Tipologia: Riserva Naturale Orientata Statale; istituita con D.M. 21 luglio 1987, n. 427; ricompresa nel Parco Naturale Regionale Sirente-Velino.
Regione: Abruzzo
Provincia: L'Aquila

La Riserva Naturale Orientata Statale Monte Velino interessa una superficie di 3.550 ettari lungo l'omonimo rilievo calcareo; si trova nel comuni di Magliano de' Marsi e Massa d'Albe (AQ).

Monte Velino Monte Velino in inverno da Magliano de' Marsi (foto www.montevelinogev.it)

Descrizione

La Riserva si trova lungo la catena del Sevice-Velino-Cafornia-Magnolia, tra i 987 metri di Bocca di Tevee i 2.486 di Monte Velino. Quest’ultima elevazione, pur presentando un’evidente continuità genetica e strutturale, è nettamente separata dalle altre dalla profonda spaccatura della Valle Majelama, diretta in senso Nord-Sud, che divide il gruppo principale dalle creste della Magnola e del Costone della Cerasa (2.182 m). L’idrografia della zona è molto povera, a causa della forte permeabilità del substrato calcareo (rocce calcaree ben stratificate del Cretaceo) e dei relativi fenomeni carsici. L’unico specchio d’acqua perenne è il piccolo Lago della Duchessa (1.790 m), alimentato dalle precipitazioni meteoriche e dalle acque provenienti dallo scioglimento primaverile delle nevi. L'area è variamente occupata da pascoli, rupi, ghiaioni e boschi (faggio e betulla). Le vaste praterie d'alta quota sono ricche di diverse e rare specie botaniche erbacee (Nigritella widderi, Orchis spitzelii, Peonia officinalis, Sassifraga marginata, Ranuncolo brevifoglio, Adoniele curvata, Papavero pireneo). Tra i mammiferi che frequentano l'area, troviamo il lupo appenninico, l'orso marsicano, la volpe, la lepre, la faina, la donnola; tra gli uccelli, lungo le rive del Lago della Duchessa, il germano reale, l'alzavola, la marzaiola e la moretta. Molti i rapaci presenti nella Riserva, tra cui l'aquila reale, il falco pellegrino, lo sparviero, il gheppio, il grifone (reintrodotto), la civetta ed il gufo reale.

Informazioni per la visita

Come si arriva:
- In auto: Autostrada A 25 Roma-Pescara, uscita di Magliano.

Gestione:

Ex Azienda di Stato per le Foreste Demaniali
Via Sangro, 45
67031 Castel di Sangro (AQ)

Parchi Nazionali
Parchi Regionali
Riserve Naturali
Oasi WWF
Versione italiana English version Versión española
Guida pratica alla Permacultura Manuale di Lombricoltura Le Insalate

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy