Riserva Naturale Statale Feudo Ugni - Abruzzo
Atlante dei Parchi e delle aree protette in Italia

Tipologia di area protetta - Dove si trova

Tipologia: Riserva Naturale Orientata Statale; istituita con D.M. 15 settembre 1981; ricade nel Parco Nazionale della Majella.
Regione: Abruzzo
Provincia: Chieti

La Riserva Naturale Orientata Statale Feudo Ugni interessa un'area di 1.563 ettari lungo i rilievi appenninici della Majella, delimitata a nord dal torrente Avello, nei Comuni Palombaro e Pennapiedimonte (CH).

Feudo Ugni Riserva Naturale Orientata Statale Feudo Ugni (foto www.regione.abruzzo.it)

Descrizione

La Riserva Feudo Ugni è ricca di grotte, tra cui la famosa Grotta Nera, formata da due stanze color panna dove stalattiti e stalagmiti si alternano in forme plastiche molli al tatto. La vegetazione varia secondo l'altitudine. Oltre i 2000 m si trovano vaste praterie d'alta quota con molte e rare specie botaniche, tra cui la soldanella della Majella, la stella alpina appenninica, la genziana primaticcia, la genziana nivale, l'Androsace della principessa Matilde ed il genepì appenninico. Le specie floristiche censite nella riserva sono 1700, delle quali 50 specie di orchidee. Troviamo estesi boschi di faggio e, nella fascia pedemontana, boschi misti di olmo montano, frassino maggiore e, nelle zone più umide, tasso e agrifoglio.
Più di 100 sono le specie di uccelli segnlate, tra cui il falco pellegrino, l'aquila reale, il lanario, l'astore, il gracchio alpino, etc. Sporadica la presenza dell'orso bruno marsicano, mentre risulta più frequente quella del lupo appenninico. Altre specie di mammiferi sono il gatto selvatico, la puzzola, la martora, la donnola e il cervo.

Informazioni per la visita

L'accesso alla riserva e’ vietato a qualsiasi mezzo a motore mentre il turismo escursionistico deve essere praticato lungo i sentieri prefissati.

Gestione:

Ex Azienda di Stato per le Foreste Demaniali
Viale Riviera, 299
65123 Pescara

Parchi Nazionali
Parchi Regionali
Riserve Naturali
Oasi WWF
Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy