Regione Abruzzo
Atlante dei Parchi e delle aree protette in Italia

Parchi e aree protette dell'Abruzzo

L'Abruzzo è la regione italiana che vanta, almeno sulla carta, il più alto grado di protezione della natura. Tre grandi parchi nazionali (quello storico - istituito nl 1923 - d'Abruzzo, il Gran Sasso-Monti della Laga e la Majella), ai quali si affiancano il Parco Naturale Regionale Sirente-Velino e un gran numero di riserve naturali (statali e regionali), meno estese ma di grande rilievo. Complessivamente il territorio protetto è di 300.217 ettari, pari quasi al 28% della superficie regionale. Ai fini della tutela della fauna, infine, vanno pure conteggiate le zone di silenzio venatorio istituite in base alla normativa nazionale sulla caccia (legge 157/92) che si estendono per quasi 54.000 ettari.
Nell'ambito del Progetto Rete Natura 2000 sono stati proposti 130 SIC (siti di importanza comunitaria) e 4 ZPS (zone di protezione speciale). Ecco perchè l'Abruzzo può essere definito come la "regione dei parchi".

Parco Nazionale del Gran Sasso-Monti della Laga Madonna della Pietà a Rocca Calascio - Parco Gran Sasso e Monti della Laga (foto Ercole Manieri)

Parco Nazionale del Gran Sasso-Monti della Laga Gran Sasso d'Italia dal lago di Pietranzoli - Parco Gran Sasso Monti della Laga (foto Ercole Manieri)

Parchi Nazionali
Parchi Regionali
Riserve Naturali
Oasi WWF
Versione italiana English version Versión española
Guida pratica alla Permacultura Manuale di Lombricoltura Le Insalate

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy