Australorp Nana
Atlante delle razze di Polli - Razze Nane

Origine, diffusione e caratteristiche economiche

Creata in Germania a partire dall’Australorp, Orpington Nana, Barneveld Nana a tarsi scuri e Langshan Tedesca Nana.

Caratteristiche morfologiche

Varietà riconosciute dallo Standard Italiano: Nera, Bianca, Blu Orlata.

Peso medio:
 - Galli      kg 1,3
 - Galline  kg 1,0

Australorp Nana Gallo Australorp Nano Nero - Gallo Australorp Nano Blu (foto http://poultrykeeper.com)

Standard di razza - FIAV

I – GENERALITA’

Origine
Creata in Germania a partire dall’Australorp, Orpington Nana, Barneveld Nana a tarsi scuri e Langshan Tedesca Nana.

Uovo
Peso minimo g. 40
Colore del guscio: bruno chiaro

Anello
Gallo : 15
Gallina : 13

II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE
Pollo nano vivace e familiare.

III – STANDARD
Aspetto generale e caratteristiche della razza

1- FORMA
Tronco: largo e mediamente lungo; portato quasi orizzontale.
Testa: di grandezza media.
Becco: corto, possente e ricurvo; colore secondo la varietà.
Occhi: iride bruno scuro; bruno-rosso nella varietà bianca.
Cresta: semplice, di grandezza media e ben impiantata; 4/6 denti; lobo che segue la linea della nuca senza appoggiarvisi.
Bargigli: di grandezza media e ben arrotondati.
Faccia: rossa, di tessitura fine e non impiumata.
Orecchioni: allungati, di grandezza media e di tessitura fine; rossi.
Collo: di lunghezza media; mantellina abbondante.
Spalle: larghe e ben arrotondate.
Dorso: di media lunghezza e larghezza costante; leggermente discendente a partire dal collo fino alla sua metà, rimonta gradevolmente
dalla groppa alla coda. Groppa larga, piena e ben arrotondata.
Ali: ben serrate al corpo e portate orizzontali; remiganti primarie e secondarie larghe.
Coda: mediamente lunga e larga; portata mediamente alta, in linea con la testa; numerose e piccole falciformi ben ricurve e copritrici
che quasi nascondono le timoniere; grandi falciformi larghe e ben arcuate.
Petto: largo, pieno e prominente.
Zampe: gambe forti, mediamente lunghe, ma ben visibili. Tarsi di media lunghezza, non impiumati; colore secondo la varietà.
Ventre: pieno, ben sviluppato e con molto piumino.

2 – PESI
GALLO : Kg. 1,3
GALLINA : Kg. 1,0

Difetti gravi:
Corpo stretto; petto piatto; ventre troppo poco sviluppato; tronco troppo profondo, troppo rilevato o troppo stretto; dorso troppo corto; coda stretta o che termina a punta; forte formazione di cuscinetti; testa grossolana; iride chiaro; bianco negli orecchioni; pianta del piede gialla; faccia di colore scuro.

3 – PIUMAGGIO
Conformazione: piume il più larghe possibile; ben aderente al corpo.

IV – COLORAZIONI

NERA
GALLO e GALLINA
Nero intenso con riflessi verdi.
Becco di colore nero brillante, punta più chiara tollerata nei galli. Tarsi e dita nere, pianta del piede corno chiaro.
Difetti Gravi: piumaggio opaco, con riflessi bronzei o violacei; tracce farinose.

BIANCA
GALLO e GALLINA
Bianco puro.
Leggeri riflessi gialli ammessi nella mantellina e groppa del gallo.
Becco bianco bluastro fino a corno chiaro. Tarsi blu, blu chiaro con tracce biancastre tollerati.
Difetti Gravi: forti riflessi gialli; piume di altro colore.

BLU ORLATA
GALLO
Blu piccione uniforme e puro, ogni piuma con stretta orlatura blu nerastro. Mantellina, groppa, dorso e piccole copritrici delle ali blunero.
Coda blu scuro. Il gallo nel suo insieme sembra più scuro della gallina.
GALLINA
Blu piccione uniforme e puro, ogni piuma con stretta orlatura blu nerastro. Mantellina più scura.
Becco di color nero, punta chiara tollerata nel gallo. Tarsi e dita neri; pianta del piede color corno chiaro.
Difetti Gravi: ruggine nel piumaggio; orlatura assente o molto dilavata; piume di altro colore; riflessi verdi; tracce farinose.

Razze Nane miniaturizzate
Versione italiana English version Versión española
Capre Pecora Come avviare un allevamento di alpaca
Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy