Parco Naturale Regionale Matese - Campania
Atlante dei Parchi e delle aree protette in Italia

Tipologia di area protetta - Dove si trova

Tipologia: Parco Naturale Regionale; istituito con L.R. 1 settembre 1993, n. 33.
Regione: Campania
Province: Benevento, Caserta

Il Parco Naturale Regionale Matese si trova al confine col Molise e tutela parte del massiccio calcareo che emerge nettamente dalle montagne circostanti e comprende vette, fenomeni carsici, conche, laghi carsici, foreste; la superficie protetta è di 25.900 nelle province di Benevento e Caserta.

Lago Matese Panoramica del Lago Matese (foto Francesco Raffaele www.francescoraffaele.com)

Descrizione

I Monti del Matese sono stati modellati soprattutto dall'erosione carsica e parzialmente dai ghiacciai del Quaternario. L'asse est-ovest corre per circa 50 km dalla Valle del Lete fino a quella del Tammaro. La vetta più elevata è il Monte Miletto (2.050 m) al confine con il Molise. Ricchissimi di fossili che si possono ammirare in vere e proprie vetrine a cielo aperto, come nel caso di Pietraroja.
I versanti sono spesso rivestiti da faggete interrotte da radure che ospitano molte specie floricole, tra cui diverse orchidee selvatiche. Sulle rupi, in particolare quelle a quote più elevate, cresce una flora ricca di specie endemiche e rare che qui raggiungono il loro limite meridionale di espansione e che richiamano quelle dell'Appennino centrale. Sempre alle quote più elevate si trovano pascoli e praterie aride con specie ad affinità mediterranea che qui hanno il loro limite settentrionale di espansione.
Nei boschi vivono il lupo, il gatto selvatico, la donnona e lo scoiattolo. Tra gli uccelli troviamo l'astore, lo sparviero, il nibbio e il colombaccio, mentre sulle pareti rocciose del Monte Mutria e della Valle dell'Inferno vivono l'aquila reale, il lanario, la rondine montana e il picchio muraiolo.
Tre i laghi presenti nell'area protetta, il Lago di Gallo, di Letino e del Matese, che presentano cinture di cannucce di palude intersecate da salicaria e quattrinella, mentre nell'acqua galleggiano la lattuga marina e l'erba vescica. Il Lago del Matese è un interessante luogo di avvistamento dell'avifauna (tarabusino, svasso maggiore, moretta tabaccata, germano reale, falco di palude, marzaiola, falco pecchiaiolo.

Parco Regionale del Matese Gallinola - Parco Naturale Regionale Matese (foto http://www.caicaserta.it)

Informazioni per la visita

Il Gruppo del Matee è attraversato dal Sentiero Italia, che fornisce un ottimo spunto per la conoscenza del Parco.

Gestione:

Parco del Matese
Via Sannitica
81016 Sepicciano di Piedimonte Matese (CE)
Sito web: www.parcoregionaledelmatese.it

Parchi Nazionali
Parchi Regionali
Riserve Naturali
Aree Marine
Oasi
Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy