Oasi WWF Lago di Conza - Campania
Atlante dei Parchi e delle aree protette in Italia

Tipologia di area protetta - Dove si trova

Tipologia: Oasi WWF istituita nel 2003
Regione: Campania
Provincia: Avellino

L'Oasi WWF Lago di Conza si trova in provincia di Avellino, nel comune di Conza della Campania e occupa una superficie di 800 ettari circa. L’altezza media s.l.m. è di circa 420 m.

Lago di Conza Oasi WWF Lago di Conza (foto http://flickr.com/photos/gerem)

Descrizione

Il lago artificiale di Conza, originato da un sbarramento sul fiume Ofanto, con le aree a valle della diga, rappresenta la più estesa area umida della Campania. Situato sulla direttrice Ofanto-Sele, costituisce, insieme all’ Oasi WWF di Persano, la stazione di ristoro e riposo dell'avifauna lungo la rotta migratoria tra Tirreno ed Adriatico.
Prima della realizzazione dello sbarramento, il bosco igrofilo vegetava nell'alveo di piena dell'Ofanto. Successivamente, con il forzato abbandono delle coltivazioni e con l'estrazione del materiale occorrente alla realizzazione della diga, è avvenuta un'espansione della vegetazione igrofila, principalmente dei salici e dei pioppi, accompagnata dalla tipica vegetazione palustre. In tali aree si sono creati anche dei piccoli stagni con fitti canneti, sia per effetto delle risorgive che per i "crateri" creati con l'attività di escavazione. La flora è composta dal bosco igrofilo, cannuccia di palude, tifa, scirpo, iris palustre e da pascoli e ambienti steppici. La fauna è rappresentata soprattutto dall’avifauna acquatica. Sono state censite 140 specie di uccelli.

Informazioni per la visita

Gestione:
Associazione Campana per le Oasi del WWF (A.C.O.WWWF) in convenzione con l'Ente Irrigazione di Puglia, Lucania e Irpinia e con la Provincia di Avellino.
Sito web: www.lagodiconza.it

Parchi Nazionali
Parchi Regionali
Riserve Naturali
Aree Marine
Oasi
Versione italiana English version Versión española
La coltivazione della vite Guida al biologico Coltivare ed allevare per l'autosufficienza della famiglia

Zootecnia Cani e gatti Coltivazioni erbacee Fruttiferi Coltivazioni forestali Insetti Prodotti tipici Funghi Parchi ed aree protette
Copyright © www.agraria.org - Codice ISSN 1970-2620 - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy